Warner Stand presso il Lord's Cricket Ground
  1. Home
  2. Architettura
  3. Warner Stand presso il Lord's Cricket Ground

Warner Stand presso il Lord's Cricket Ground

Populous

Scritto da Populous -

Populous ha di recente completato la riqualificazione della tribuna Warner Stand presso il famoso stadio Lord’s Cricket Ground di Londra. Soddisfacendo le richieste del Marylebone Cricket Club (MCC), proprietario del Lord’s, Populous ha ridisegnato la tribuna in maniera audace e moderna ma, al tempo stesso, empatica e sensibile rispetto a questo storico contesto sportivo.
La tribuna Warner Stand, situata tra la Grand Stand e il padiglione catalogato in Grade II tra i monumenti classificati, garantisce un’esperienza migliorata per i membri del MCC e i loro ospiti sia come visuale sia in termini di servizi, mantenendo l’appeal e il blasone del Lord’s quale primo e più prestigioso stadio al mondo in cui giocare e ammirare partite internazionali di cricket. Il team di progetto ha previsto il coinvolgimento di Arup e del contractor BAM Construct.
Philip Johnson, senior principal di Populus e capo progetto, ha affermato: «È un privilegio, per il nostro studio, essersi occupato del meraviglioso patrimonio della “Casa del cricket”. La nuova tribuna Warner Stand è stata progettata per completare e arricchire il Lord’s, garantendo una vista eccezionale, servizi di prima fascia, una serie di punti ristoro e un ristorante con meravigliose vedute sul campo. Il Lord’s ha un posto speciale nel cuore dei giocatori e degli amanti di questo sport e questa nuova tribuna cementificherà la sua investitura a migliore campo di cricket al mondo».
Secondo Robert Ebdon, vice-segretario del compartimento real estate del Marylebone Cricket Club, «Siamo orgogliosi della storia del Lord’s, con i suoi edifici commissionati singolarmente nel tempo, ciascuno secondo il proprio carattere identitario. Populous, con la sua visione per la nuova tribuna Warner Stand, ha dato vita a un’architettura distintiva e pioneristica, che ha migliorato l’estetica del campo e assicurato una funzionalità di prim’ordine».
La sostituzione della struttura originaria, completata nel 1958 e considerata obsoleta, ha previsto l’elaborazione di una nuova tribuna che riprendesse il carattere del campo da cricket, presentandosi al tempo stesso come un’accogliente aggiunta al Lord’s, capace di distinguersi senza dominare la scena (in particolare rispetto agli edifici vicino al padiglione).
La nuova tribuna, oltre a garantire un’esperienza impeccabile durante le partite, assicura un’accessibilità ottimale anche per chi è disabile o con problemi motori; lo dimostra il minor tempo impiegato per gli spostamenti dal proprio posto ai servizi.
Per mantenere in futuro la nomea di stadio nr. 1 per il cricket internazionale, è stato inserito nella porzione inferiore del retro di ogni schienale il Match Control Suite, una tecnologia a monitor che supera i parametri imposti dall’ICC (International Cricket Council) e dall’ECB (England and Wales Cricket Board) e pone la Warner Stand in prima linea a livello internazionale sia per le tecnologie di gara, sia per i servizi in caso di emergenza.
I nuovi spazi e servizi in tribuna non solo arricchiscono l’esperienza dei visitatori, ma aumentano gli introiti extra sportivi, grazie all’offerta rinnovata in termini di hospitality che comprende un ristorante, punti ristoro e bar a ogni livello. Il ristorante è stato ampliato e accoglie 135 coperti, si colloca in sede centrale e ha una parete vetrata con ampie partizioni operabili lungo il fronte vista campo da gioco. È stato progettato in modo da far sentire i clienti come se fossero seduti tra gli spalti in una calda giornata estiva. Per questo motivo, è stato importante progettare la copertura in maniera uniforme al di sopra tanto del ristorante, quanto della tribuna. Per la prima volta in Europa è stata utilizzata per la copertura del ristorante una membrana elastica e semi-trasparente. Questo tessuto è supportato da travi in rovere bianco americano ingegnerizzato che forma una serie di costole strutturali che aggettano la di sopra della tribuna, ramificandosi spettacolarmente a partire dall’angolo del campo da cricket. La forma generale della copertura principale ricorda un’elegante foglia di palma, piegata con delicatezza per incanalare la pioggia nel retro della copertura, raccoglierla nel basamento e riutilizzarla per gli scarichi. Il tetto garantisce riparo e protezione, mentre la sua semi-trasparenza assicura la presenza di luce naturale.
Il progetto firmato da Populous ha riposto grande attenzione anche al tema della sostenibilità. Oltre al sistema di recupero dell’acqua meteorica, sono stati predisposti un tetto verde lungo il retro dell’edificio e delle pareti verdi in corrispondenza del fronte vista giardino, così come pannelli solari e fotovoltaici in copertura per garantire rispettivamente acqua calda ed elettricità. Le pompe di calore interrate e al piano terra permettono invece il riscaldamento e il raffreddamento del complesso senza emissioni di anidride carbonica.
Dopo aver completato la riqualificazione del Warner Stand, Populus ha dato seguito alla collaborazione con MCC nello sviluppo del masterplan. Il progetto per il South Western Project, che comprende la riqualificazione di quattro edifici esistenti, tra cui il Tavern e l’Allen Stand e il parziale riadattamento del padiglione classificato in Grade II e del Bowlers’ Annexe, ha ottenuto l’autorizzazione alla pianificazione nel 2015.

 

Location: London, UK
Completion: 2017
Architects: Populous, GROSS. MAX.
Project Management: Gardiner & Theobald
Contractor: BAM Construct

Consultants
Technical Systems:
Arup
Planning Consultant: DP9
Townscape and Heritage Consultant: Ettwein Bridges
Sunlight, Daylight Consultant: Gordon Ingram Associates (GIA)

Suppliers
Glue Laminated Beams:
Hess Timber
American White Oak Lumber: Robinson Lumber Company

Photography: © Morley von Sternberg, © Clare Skinner

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Clare Skinner  #Morley Von Sternberg  #Londra  #Regno Unito  #Struttura in legno  #Legno  #Complesso sportivo  #Europa  #Populous  #Projects  #Architettura in legno 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054