Virgin Fitness Centre - VM Zinc
  1. Home
  2. Architettura
  3. Virgin Fitness Centre

Virgin Fitness Centre

VM Zinc

Scritto da Redazione The Plan - 3 dicembre 2009
La sede del centro fitness Virgin di Mestre progettata da Giovanna Mar si inserisce all’interno di un comprensorio commerciale posto lungo la strada Terraglio, importante asse viario tra Venezia e Treviso. Il principio direttore del progetto del comprensorio si propone di superare il concetto di semplice aggregazione indifferente di capannoni, circondati ciascuno dalla propria area a parcheggi. Si è realizzato, quindi, un sistema di edifici commerciali con un ampio spazio pedonale centrale che si configura come uno spazio urbano.
Dalla piazza centrale si accede agli ingressi principali dei vari edifici, mentre gli accessi di servizio si affacciano sul retro in corrispondenza dei percorsi carrabili. La collocazione planimetrica degli edifici, non perfettamente allineati tra loro, e l’inclinazione dei rivestimenti di facciata fanno risaltare lo spazio pedonale, mettendo al tempo stesso in tensione gli edifici fra loro. L’edificio Virgin ospita un centro fitness articolato su due livelli (con piscina inclusa) e si presenta come un volume puro e monolitico di circa 60x46 m alto 12 m, caratterizzato nelle sue proporzioni da una spiccata orizzontalità. Il sistema di rivestimento omogeneo del corpo di fabbrica, attraverso la fitta trama orizzontale a passo variabile segnata dall’aggraffatura dei pannelli di rivestimento, evidenzia la linearità dell’edificio.
Il rivestimento in zinco titanio Anthra Zinc® di VM Zinc ad aggraffatura angolare è autonomo rispetto al pacchetto di facciata (sorretto da una struttura in carpenteria metallica) ed è stato realizzato con un angolo di rotazione rispetto alla verticalità delle pareti perimetrali degli edifici. Questo crea un effetto di dinamismo nel volume e di articolazione spaziale, grazie agli spigoli dell’involucro che si “aprono” verso l’alto. Si è così creata, tra il corpo di fabbrica e il rivestimento, un’intercapedine che consente il passaggio per la manutenzione delle facciate e che funge da intercapedine ventilata per il miglioramento delle condizioni termoigrometriche interne.
Sul sistema di facciata si articolano delle bucature profonde che, in contrasto con la parete interna e le vetrate, creano una zona d’ombra studiata per migliorare il controllo dell’esposizione diretta alla luce solare. L’ingresso all’edificio è evidenziato, sulla piazza pedonale antistante, dalla presenza di una grande pensilina a sbalzo rossa (colore caratteristico del marchio), che interrompe la continuità del sistema di facciata. Grande attenzione è stata posta nella realizzazione dei dettagli degli imbotti che inquadrano le aperture di porte e finestre e nei punti in cui il sistema di facciata si confronta con la grande pensilina dell’ingresso, al fine di mantenere la massima pulizia formale dei volumi.

Umicore Building Products Italia
Via Riccardo Lombardi, 19/16
I - 20153 Milano
Tel. + 39 02 47998222
Fax + 39 02 4799821
www.vmzinc.it