Villa Privata Studio Zanini e Reginato Architettura
  1. Home
  2. Architettura
  3. Villa Privata

Villa Privata

Rispetto e valorizzazione ad elevata efficienza energetica

Studio Zanini&Reginato Architettura

Scritto da Redazione The Plan -

Il progetto per una villa privata in Veneto, realizzato dallo studio Zanini&Reginato Architettura, si è sviluppato su un preesistente edificio in avanzata fase di costruzione. Per quanto possibile, è stato revisionato l’intero progetto architettonico ed è stata riprogettata tutta l’area a sud, comprensiva della zona palestra/spa e della piscina esterna.

Gli architetti hanno riletto in chiave contemporanea il volume iniziale, rispettando il linguaggio architettonico locale, lavorando sulla selezione dei materiali, dei prodotti e sui dettagli di facciata senza dimenticare la relazione con il giardino caratterizzato da scorci suggestivi.

L’intero progetto si contraddistingue per l’elevatissimo livello di personalizzazione. Tutte le finiture e gli arredamenti sono realizzati su disegno ed eseguiti in maniera sartoriale da artigiani locali, con grande attenzione ai dettagli. Allo stesso modo, i materiali e le loro lavorazioni sono stati accuratamente selezionati dai progettisti, che si sono occupati anche delle performance energetiche degli impianti e dell’involucro. La villa è stata realizzata in classe energetica A4 grazie a interventi come l’isolamento delle murature con pannelli di polistirene ad alta densità, la coibentazione delle coperture con pannelli in fibra di legno, la realizzazione di un impianto di riscaldamento a pompa di calore e di un sistema di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore. Inoltre, nella copertura e nella pensilina fotovoltaica, sono stati armoniosamente inseriti dei pannelli fotovoltaici completi di batteria di accumulo. Un ruolo fondamentale per il raggiungimento dell’elevata classe energetica è stata, infine, la scelta dei serramenti in alluminio Schüco, dotati di triplo vetro in doppia camera. La scelta degli elementi scorrevoli è stata dettata dalla volontà di creare ampie vetrate, completamente trasparenti, che massimizzassero l’apporto di luce naturale e di conseguenza anche il comfort abitativo degli spazi interni. Il sistema scorrevole in alluminio Schüco ASE 77 PD, posizionato nella zona living, nonostante le notevoli dimensioni (5 m di lunghezza) si integra perfettamente nel contesto grazie ai profili a scomparsa. A questo si accompagna il sistema scorrevole in alluminio Schüco ASE 67 PD, minimale e raffinato, connubio perfetto di design, comfort e funzionalità. Con i suoi ingombri ridotti e la sezione centrale di soli 31 mm, all’interno dell’abitazione diventa un vero e proprio elemento d’arredo, in grado di rendere unico lo stile degli ambienti, garantendo ottime performance di isolamento termico e acustico. Non ultime, le finestre in alluminio Schüco AWS 75 BS.HI con anta a scomparsa sono state scelte in quanto si integrano alla perfezione nella struttura dell’edificio grazie al design estremamente minimale.

Visualizza il pdf dell'articolo

Schüco International Italia

Via del Progresso, 42 - I - 35127 Padova
Tel. +39 049 7392000
www.schueco.it

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Sistemi per Involucri  #Serramenti  #Schüco  #Italia  #Europa  #2020  #Studio Zanini&Reginato Architettura  #Report  #The Plan 127 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054