Villa privata Saratoga Rolling Hills Estate
  1. Home
  2. Architettura
  3. Villa privata Saratoga Rolling Hills Estate

Villa privata Saratoga Rolling Hills Estate

Villa privata Saratoga Rolling  Hills Estate
Scritto da Redazione The Plan -

La diversità del paesaggio delle colline di Cupertino, nel cuore della Silicon Valley e all’estremità meridionale della Baia di San Francisco, ha ispirato la realizzazione di una villa esclusiva, in cui i vari corpi architettonici concorrono a creare un ensemble moderno, dalle forme essenziali e scultoree. 

La Saratoga Rolling Hills Estate, realizzata dall’architetto Louie Leu, è un volume a L posto sulla sommità di un pendio. La struttura principale, sviluppata su un’area di circa 1.115 mq, viene accompagnata da una dependance indipendente di 115 mq e da una pool house prospiciente la piscina a sfioro che, assieme alla terrazza in copertura, è stata ideata come punto panoramico da cui ammirare il paesaggio. La relazione tra costruito e natura viene inoltre rafforzata da precise scelte materiche e cromatiche, così come dalla vegetazione riccamente piantumata negli spazi esterni, che favorisce l’integrazione della villa nel sito, e dal gioco di riflessi tra le superfici vetrate e lo specchio d’acqua, che riprendono le tonalità naturali circostanti. 

Tra i particolari di rilievo, l’ingresso della residenza impreziosito da Synua, blindata a bilico firmata da Oikos Venezia, ideale per garantire prestazioni elevate abbinate a un alto livello di personalizzazione. Per questo progetto, l’architetto ha optato per una soluzione cromatica uniforme e coerente con l’involucro dell’edificio (sebbene tutte le porte blindate Oikos Venezia offrano la possibilità di impostare la superficie interna ed esterna con colorazioni e materiali diversi). Louie Leu ha infatti scelto la versione in nove settori, di cui uno in acciaio completo di maniglione orizzontale e gli altri otto rivestiti in gres effetto Cor-ten ruggine, a ripresa delle lastre metalliche che si alternano alle porzioni in muratura a vista delle facciate. Per richiamare le vetrate che avvolgono alcune porzioni della zona giorno, la blindata a bilico è stata montata con un doppio fianco luce, ideale anche per permettere l’ingresso dei raggi solari negli ambienti interni.

OIKOS
Via della Tecnica, 6 - I - 30020 Gruaro (VE)
Tel. +39 0421 7671 - Fax +39 0421 767222
E-mail: oikos@oikos.it - www.oikos.it

Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054