Venissa Wine Resort - Un’accoglienza confortevo
  1. Home
  2. Architettura
  3. Venissa Wine Resort - Un’accoglienza confortevole e tecnologica

Venissa Wine Resort - Un’accoglienza confortevole e tecnologica

Scritto da Redazione The Plan -

Nella cornice pittoresca della laguna veneziana si trova il Venissa Wine Resort, struttura ricettiva nell’isola di Mazzorbo nata a seguito della riqualificazione di una tenuta e del recupero di un antico vitigno Dorona. A questa si sono aggiunte le residenze diffuse nella vicina isola di Burano, risultato della ristrutturazione puntuale di alcune tra le più suggestive case colorate dell’isola, un tempo dimora dei pescatori e delle merlettaie. La location è esclusiva, così come i nuovi alloggi progettati dagli studi Bisà Associati e Baukuh. Per questo intervento, concepito per offrire agli ospiti la possibilità di soggiornare in un contesto incantevole e di toccare con mano le tradizioni e le bellezze dell’arcipelago della Venezia Nativa, è stato identificato in Vimar il partner ideale per assicurare il connubio di semplicità e sofisticatezza che caratterizza l’esperienza del Venissa. All’interno delle residenze, i dispositivi Vimar garantiscono infatti un elevato comfort visivo abbinato a funzionalità e sobrietà estetica. Nelle stanze, la geometria e la pulizia del dettaglio di Eikon Evo lo rendono un elemento tanto essenziale quanto impercettibile. Questa placca dal profilo ultra sottile, disponibile in alluminio, pietra, cristallo, pelle, legno e Corian, si presenta qui nella variante in alluminio color bianco totale in funzione degli interni, garantendo uniformità e coerenza estetica. Per migliorare ulteriormente il soggiorno degli utenti, Vimar ha messo a disposizione un posto citofonico esterno, sviluppato su tecnologia Due Fili Plus di Elvox, che permette una comunicazione efficiente, rapida e sicura tra chi sta in camera e chi si trova all’esterno. Oltre a essere dotato di una targa esterna, per l’occasione appositamente realizzata da artigiani locali, il posto citofonico si caratterizza per la presenza di un lettore che comanda l’apertura elettrica della serratura semplicemente accostando la tessera personale. Una volta all’interno, gli ospiti potranno inoltre usufruire di un lettore porta card che, attraverso il semplice inserimento della medesima tessera nell’apposita tasca, consente di attivare le luci e regolarne la temperatura. Per il controllo centralizzato della struttura, il Venissa Wine Resort si è affidato al sistema di automazione e controllo Well-contact Plus, sviluppato su standard internazionale KNX. Tale tecnologia permette la gestione, programmazione e supervisione del resort da un unico punto: regola i check in e i check out, segnala la presenza degli ospiti in camera, gestisce allarmi tecnici o di emergenza e indica eventuali guasti ai dispositivi elettrici.

Vimar
Viale Vicenza, 14 - I - 36063 Marostica (VI)
Tel. +39 0424 488600 - Fax +39 0424 488188
www.vimar.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Domotica  #Vimar 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054