Una nuova centralità per la città diffusa bolognese
  1. Home
  2. Architettura
  3. Una nuova centralità per la città diffusa bolognese

Una nuova centralità per la città diffusa bolognese

Studio Landi

Una nuova centralità per la città diffusa bolognese
Scritto da Caterina Testa -

Il progetto di Studio Landi Architetti per gli uffici informatici di un centro servizi bancari lungo la via Emilia riesce con poche scelte architettoniche e programmatiche a riqualificare l’area e a trasformare il nuovo edificio in una nuova centralità in cui gli abitanti possano riconoscersi e ritrovarsi.

Lungo la via Emilia a sud di Bologna, in corrispondenza di San Lazzaro di Savena si estende una delle numerose aree artigianali – commerciali che punteggiano le aree metropolitane delle nostre città. Una rete di strade ortogonali alla via Emilia costituisce insieme a capannoni, magazzini, grandi superfici di vendita una placca irregolare e compatta dove quasi nulla emerge oltre alle strutture prefabbricate e agli shed delle coperture.

Il nuovo intervento fa parte di un ampio progetto di risanamento cominciato agli inizi degli anni 2000 e cui, nel 2017, si sono aggiunti i nuovi uffici informatici e il padiglione al servizio del pubblico che ambisce a diventare la nuova centralità della zona. La sintonia tra la committenza e Studio ha permesso di lavorare tanto sul rinnovamento dell’area quanto sull’innovazione tecnologica.

I nuovi volumi, che sostituiscono vecchi edifici ormai obsoleti, interrompono la maglia ortogonale dell’impianto circostante disponendosi a 45 gradi rispetto alla via Emilia: la scelta di disporre diagonalmente il nuovo progetto permette di aprire un ampio spazio verde antistante che funge da cornice e da ingresso, una pausa dal disordine e dalla velocità della via Emilia. Lo spazio verde introduce la stecca degli uffici e il basso padiglione antistante che ospita un ristorante e uno spazio espositivo per arredi. L’edificio principale disegna una nuova quinta per chi procede verso Bologna: la facciata principale, protagonista di questo progetto, è caratterizzata da due strutture ventilate laterali e da un sistema di ampie vetrate centrali. Le porzioni ventilate sostengono un sistema di infissi in vetro che consentono di abbattere notevolmente i consumi energetici. Quando cala il sole, le superfici ventilate si trasformano in due imponenti lanterne grazie alla retroilluminazione degli infissi vetrati. Sui tre piani interni, si distribuiscono uffici e sale riunioni senza interruzioni per favorire socializzazione e interazione tra i dipendenti.

Il piccolo padiglione antistante ospita un mix innovativo di attività che condividono lo stesso spazio, originando nuove sinergie tra i diversi utenti: il negozio di arredamento espone una raffinata selezione di prodotti delle migliori aziende di design, tra cui il marchio Edra; il ristorante “Sulla Via Emilia” accoglie i clienti per pranzo e per cena in uno spazio luminoso e contemporaneo.

È all’incrocio di flussi diversi, tra chi abita l’edificio per lavoro, tra chi si ferma per un boccone o per un caffè, tra gli amanti del design che si genera un nuovo punto di riferimento, una nuova centralità.

Architect: Studio Landi Architetti
Location: San Lazzaro di Savena (BO)
Photography by © Arch. Pierluigi Landi
courtesy of Studio Landi Architetti

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Uffici  #Studio Landi 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054