Uffici Salvatore Ferragamo
  1. Home
  2. Architettura
  3. Uffici Salvatore Ferragamo

Uffici Salvatore Ferragamo

Uffici Salvatore Ferragamo
Scritto da Redazione The Plan -

Il nuovo edificio per uffici della Salvatore Ferragamo, realizzato a Sesto Fiorentino su disegno di Beta Progetti, è destinato a ospitare spazi operativi e direzionali della casa di alta moda fiorentina nell’ambito di un più ampio intervento di ristrutturazione del comparto produttivo aziendale. Il progetto si è basato su linee guida dettate da strategie ambientali che coniugano basso impatto ambientale e alto livello tecnologico, unite a una ricerca compositiva capace di rispecchiare l’immagine di classica contemporaneità che caratterizza la griffe.

Il volume a pianta rettangolare, dalla stereometria chiaramente definita, si eleva per cinque piani, di cui uno interrato. Al piano terra si trovano la reception con i relativi spazi di servizio, una sala meeting per
90 persone e i magazzini, mentre i tre livelli superiori ospitano gli uffici, che sono distribuiti intorno a una corte verde centrale, spazio di relazione e ispirazione per i designer e il comparto creativo dell’azienda. 

In copertura, un sistema a verde pensile contribuisce all’isolamento termico e a mitigare gli effetti dell’inquinamento, mentre una struttura metallica integrata all’edificio è atta a sostenere l’impianto fotovoltaico.

La composizione delle facciate reinterpreta in chiave contemporanea la tripartizione orizzontale dei fronti dei palazzi storici fiorentini con basamento, piano nobile e coronamento. 

Al piano terra (basamento), una parete ventilata alterna lastre di cotto a listelli frangisole di colore grigio. Il piano nobile, corrispondente ai tre piani degli uffici, si caratterizza per un sistema di facciata vetrata continua cui è anteposto un brise-soleil: una griglia composta da elementi a sezione triangolare in alluminio alveolare di colore bianco che scandisce e definisce la geometria dell’edificio sui quattro fronti.

A livello della copertura (coronamento), il sistema ombreggiante prosegue e integra nella composizione prospettica la struttura di sostegno del fotovoltaico.

In corrispondenza del secondo piano, una passerella chiusa da una facciata vetrata collega la nuova realizzazione al resto del comparto produttivo.

La passerella, le carpenterie metalliche e il sistema di involucro sono stati studiati in collaborazione con Promo, che si è occupata dello sviluppo, della produzione e dell’installazione. 

Per la realizzazione del brise-soleil, Promo ha condotto insieme a Beta Progetti e Arup un’attenta analisi dei materiali, delle lavorazioni e delle possibili soluzioni tecnologiche. Dall’idea di partenza, che prevedeva l’utilizzo del cemento fibrorinforzato, si è arrivati a optare per l’alluminio alveolare, che offre migliori prestazioni estetiche, meccaniche, di durabilità e leggerezza, requisito determinante per l’ingegnerizzazione del sistema di ancoraggio degli elementi di schermatura ai montanti strutturali della facciata in vetro.

L’attenta e avanzata progettazione, l’elevato livello tecnologico, la scelta dei materiali e l’accuratezza della realizzazione hanno permesso di ottenere per l’edificio la certificazione LEED Platinum.

 

PROMO

Via Montecavallo, 9 - I - 62014 Corridonia (MC)

Tel. +39 0733 433542 - Fax +39 0733 433433

E-mail: info@promospa.eu - www.promospa.eu

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054