The Italian Stone Theatre - Marmomac 2016
  1. Home
  2. Architettura
  3. The Italian Stone Theatre - Marmomac 2016

The Italian Stone Theatre - Marmomac 2016

Scritto da Redazione The Plan - 7 dicembre 2016

In occasione della 51ª edizione di Marmomac (svoltasi a Veronafiere dal 28 settembre al 1° ottobre scorso), il padiglione “The Italian Stone Theatre” è stato per il secondo anno il palcoscenico di iniziative promosse dalle aziende in collaborazione con designer e architetti internazionali, facendo luce sull’interazione tra pietra, design e tecnologia. Dedicato alla cultura e alle sperimentazioni di materiali e macchinari, il padiglione rientra nel progetto di promozione del made in Italy del Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con ICE Italian Trade Agency e Confindustria Marmomacchine. Al suo interno sono state allestite tre mostre che hanno costituito l’occasione per esporre le potenzialità creative dei materiali lapidei in relazione all’evolversi del design e delle tecnologie. La prima, The Power of Stone, è stata curata da Raffaello Galiotto e ha raccontato le potenzialità espressive e formali dei materiali lapidei attraverso l’incontro tra creatività e sofisticate tecnologie produttive. L’allestimento ha compreso opere accomunate da superfici complesse, elevatissima precisione nella definizione dei dettagli, riduzione dello scarto e valorizzazione delle caratteristiche dei singoli materiali. La seconda mostra, New Marble Generation, sempre a cura di Raffaello Galiotto con Vincenzo Pavan, ha coinvolto progettisti che hanno indagato i materiali lapidei nell’ottica della serialità del design, mostrando come sia possibile produrre con diverse tipologie di marmi oggetti d’uso complessi, realizzati grazie all’impiego delle sole macchine. L’ultima mostra, 50 Years of Living Marble, è stata infine un omaggio alla migliore produzione di design litico italiano degli ultimi cinquant’anni. Attraverso l’esposizione di oggetti in marmo provenienti da collezioni e dagli archivi di aziende storiche e contemporanee del design, la mostra ha messo a confronto l’odierna produzione litica con i prodotti artigianali realizzati a partire dagli anni Sessanta, offrendo ulteriori interessanti spunti di riflessione sull’evoluzione tecnica e tecnologica del marmo e le sue prospettive per il futuro. L’edizione 2016 di Marmomac ha visto la partecipazione di oltre 1.650 aziende espositrici provenienti da 53 nazioni (un incremento del 10% rispetto al 2015) e la presenza di 67mila operatori specializzati, arrivati da 146 Paesi. La prossima edizione della manifestazione, che si vestirà con il nuovo logo Marmo+Mac, si svolgerà a Veronafiere dal 27 al 30 settembre 2017.


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054