Superare le barriere architettoniche con WorkAC - WORKac
  1. Home
  2. Architettura
  3. Superare le barriere architettoniche con WorkAC

Superare le barriere architettoniche con WorkAC

WORKac

Partecipanti Documentary: Amale Andraos, Dan Wood

Partecipanti Lecture: Dan Wood

 

WORKac, studio fondato da Amale Andraos e Dan Wood, oggi a capo di un team di 20 collaboratori, si occupa di architettura e masterplanning, riponendo particolare attenzione al tema della sostenibilità, con l’obiettivo di andare oltre una pura ricerca tecnologica per sviluppare infrastrutture intelligenti e condivise e raggiungere un’integrazione più sensibile tra architettura, paesaggio ed ecosistema.
Di recente WORKac è stato inserito da Architect Magazine al primo posto tra i 50 migliori studi di architettura degli Stati Uniti e, nel 2016, è stato nominato “New York State Firm of The Year” secondo l’American Institute of Architects (AIA). Lo studio ha ottenuto il plauso internazionale grazie a progetti quali l’Edible Schoolyard della Public School 216 di Brooklyn, il masterplan del Centro Culturale New Holland, su un’isola di San Pietroburgo e il Blaffer Art Museum dell’Università di Houston.
Tra i progetti in corso, il masterplan per 50 nuove residenze in Libano, il nuovo Student Center della Rhode Island School of Design, una biblioteca a North Boulder (Colorado) e una residenza in Arizona.

Amale Andraos
Amale Andraos è direttrice dello studio WORKac e preside della Graduate School of Architecture, Planning and Preservation della Columbia University. È considerata una figura di spicco nel campo dell’architettura, invitata di frequente a tenere conferenze. Ha insegnato presso varie istituzioni tra cui l’Harvard Graduate School of Design e l’American University di Beirut.
Fa parte del comitato dell’Architectural League di New York, così come del World Economic Forum Global Cities and Urbanization Council. È membro del comitato direttivo del Columbia Global Center in Medio Oriente

Dan Wood
Dan Wood, co-fondatore insieme ad Amale Andraos dello studio WORKac, ha curato varie pubblicazioni tra cui 49 Cities, una rilettura di 49 piani urbanistici visionari analizzati dal punto di vista ambientale, e di Above the Pavement the Farm!, di cui è co-autore assieme ad Amale Andraos. Dan svolge da tempo l’attività di docente: di recente ha ricoperto la Frank Gehry International Visiting Chair in Architectural Design dell’Università di Toronto e in passato la Louis I. Kahn Chair presso la School of Architecture di Yale e la Friedman Professorship alla UC Berkeley.

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054