Terminal dei traghetti di Stoccolma
  1. Home
  2. Architettura
  3. Terminal dei traghetti di Stoccolma

Terminal dei traghetti di Stoccolma

C.F. Møller Architects

Terminal dei traghetti di Stoccolma
Scritto da C.F. Møller Architects -

A Stoccolma, il nuovo terminal dei traghetti per le connessioni con la Finlandia e i paesi baltici si trova nell’area di Norra Djursgårdsstaden e si impone come landmark architettonico, ricreativo e paesaggistico.

La sua struttura è un omaggio alla forma di una nave in movimento e al paesaggio industriale, ricco di depositi e di gru, che un tempo caratterizzava i porti. Al tempo stesso, il terminal ha un ambizioso profilo sostenibile che condivide con l’intera area, oggetto di sviluppo, in cui si trova. L’idea principale è stata quella di creare dei collegamenti naturali tra il centro di Stoccolma, il nuovo tessuto urbano e il terminal, così da “muovere” con semplicità la città verso il suo nuovo riferimento.

Di conseguenza, per facilitare il traffico motorizzato e pedonale, la porzione destinata ai passeggeri è stata rialzata per essere a livello con la quota stradale. Al tempo stesso, la copertura è stata progettata come parco pubblico dalla topografia multiforme, con aree verdi punteggiate da scale, rampe, nicchie e aree comfort che invitano residenti e passeggeri a godersi un momento di relax osservando le navi, l’arcipelago e lo skyline di Stoccolma.

Un taglio scultoreo in copertura crea un lucernario che corre lungo l’edificio, amplificando la verticalità dell’intervento. Vetrate a tutta altezza su ogni livello creano un unico panorama orizzontale, che permette di osservare il porto a 360 gradi e di confondere i confini tra spazi interni ed esterni.

L’apporto di energia solare e il sistema di raffrescamento e riscaldamento geotermico garantiscono l’autosufficienza energetica dell’edificio, che acquisirà la certificazione LEED Gold.

L’ambiente interno del terminal rimarca l’attenzione di C.F. Møller verso la luce naturale e il comfort degli spazi al chiuso. In particolare, si coglie questa cura negli ampi atrii per gli arrivi e le partenze. Il lucernario in copertura filtra i raggi del sole e, di notte, regala meravigliosi scorci del cielo stellato. Molti passeggeri hanno già goduto di questo privilegio, dato che i traghetti hanno iniziato a circolare in anticipo quest’anno. Ogni martedì, il terminal rimane aperto tanto per i viaggiatori quanto per la popolazione locale mettendo a disposizione il ristorante interno e i giardini terrazzati.

Secondo le stime, ogni anno circa 4 milioni di persone si sposteranno in traghetto da e verso la Finlandia e i paesi baltici.

Location: Stockholm, Sweden
Client: Stockholms Hamnar
Completion: 2016
Gross Floor Area: 17,100 m2
Architects: C.F. Møller Architects

Consultants
Landscape: Nivå Landskapsarkitekter
Collaborators: In3prenör, Black Ljusdesign, Brandskyddslaget, Bbh Arkitekter & Ingenjörer

Suppliers
Lighting: Fagerhult, Insta, iGuzzini, Rebel light, Fergin
Doors and Windows: SAPA building systems
Façades: Alucubond, Schüco
Wall Panels: Gustafs, Polmans
Paving: Herrljunga, St Eriks
Ceiling: Itaab Furniture: Nola
Sunscreens: Création Baumann
Solar Cell: Benq Solar

Photography: © Adam Mørk

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.