Terminal dei traghetti di Stoccolma
  1. Home
  2. Architettura
  3. Terminal dei traghetti di Stoccolma

Terminal dei traghetti di Stoccolma

C.F. Møller Architects

Scritto da C.F. Møller Architects -

A Stoccolma, il nuovo terminal dei traghetti per le connessioni con la Finlandia e i paesi baltici si trova nell’area di Norra Djursgårdsstaden e si impone come landmark architettonico, ricreativo e paesaggistico.

La sua struttura è un omaggio alla forma di una nave in movimento e al paesaggio industriale, ricco di depositi e di gru, che un tempo caratterizzava i porti. Al tempo stesso, il terminal ha un ambizioso profilo sostenibile che condivide con l’intera area, oggetto di sviluppo, in cui si trova. L’idea principale è stata quella di creare dei collegamenti naturali tra il centro di Stoccolma, il nuovo tessuto urbano e il terminal, così da “muovere” con semplicità la città verso il suo nuovo riferimento.

Di conseguenza, per facilitare il traffico motorizzato e pedonale, la porzione destinata ai passeggeri è stata rialzata per essere a livello con la quota stradale. Al tempo stesso, la copertura è stata progettata come parco pubblico dalla topografia multiforme, con aree verdi punteggiate da scale, rampe, nicchie e aree comfort che invitano residenti e passeggeri a godersi un momento di relax osservando le navi, l’arcipelago e lo skyline di Stoccolma.

Un taglio scultoreo in copertura crea un lucernario che corre lungo l’edificio, amplificando la verticalità dell’intervento. Vetrate a tutta altezza su ogni livello creano un unico panorama orizzontale, che permette di osservare il porto a 360 gradi e di confondere i confini tra spazi interni ed esterni.

L’apporto di energia solare e il sistema di raffrescamento e riscaldamento geotermico garantiscono l’autosufficienza energetica dell’edificio, che acquisirà la certificazione LEED Gold.

L’ambiente interno del terminal rimarca l’attenzione di C.F. Møller verso la luce naturale e il comfort degli spazi al chiuso. In particolare, si coglie questa cura negli ampi atrii per gli arrivi e le partenze. Il lucernario in copertura filtra i raggi del sole e, di notte, regala meravigliosi scorci del cielo stellato. Molti passeggeri hanno già goduto di questo privilegio, dato che i traghetti hanno iniziato a circolare in anticipo quest’anno. Ogni martedì, il terminal rimane aperto tanto per i viaggiatori quanto per la popolazione locale mettendo a disposizione il ristorante interno e i giardini terrazzati.

Secondo le stime, ogni anno circa 4 milioni di persone si sposteranno in traghetto da e verso la Finlandia e i paesi baltici.

Location: Stockholm, Sweden
Client: Stockholms Hamnar
Completion: 2016
Gross Floor Area: 17,100 m2
Architects: C.F. Møller Architects

Consultants
Landscape: Nivå Landskapsarkitekter
Collaborators: In3prenör, Black Ljusdesign, Brandskyddslaget, Bbh Arkitekter & Ingenjörer

Suppliers
Lighting: Fagerhult, Insta, iGuzzini, Rebel light, Fergin
Doors and Windows: SAPA building systems
Façades: Alucubond, Schüco
Wall Panels: Gustafs, Polmans
Paving: Herrljunga, St Eriks
Ceiling: Itaab Furniture: Nola
Sunscreens: Création Baumann
Solar Cell: Benq Solar

Photography: © Adam Mørk

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054