Sunlighthouse
  1. Home
  2. Architettura
  3. Sunlighthouse

Sunlighthouse

Scritto da Redazione The Plan - 14 giugno 2013

Attraverso il progetto Model Home 2020, Velux ha sviluppato una serie di edifici dimostrativi che rispettano gli standard di efficienza energetica fissati dalla Comunità Europea per il 2020, dimostrando come, con modesti incrementi di costi di costruzione, si possano ottenere edifici in grado di offrire consistenti risparmi di energia associati a elevati livelli di comfort. Sunlighthouse, terzo edificio realizzato nell’ambito del progetto Model Home 2020, è la prima casa unifamiliare austriaca a emissioni zero. Progettata dallo studio Hein-Troy Architects, Sunlighthouse si trova a Pressbaum nei pressi di Vienna in posizione collinare su un pendio parzialmente ombreggiato, e si affaccia a sud-est verso i boschi circostanti. Tenendo conto della posizione e attraverso lo studio degli orientamenti e della disposizione volumetrica, la casa, disposta su tre livelli, sfrutta al massimo l’esposizione solare ottimizzando l’apporto di luce naturale e di energia. Poiché le montagne circostanti formano numerose zone d’ombra sulla valle, sulla zona giorno si aprono finestre per tetti che apportano all’interno luce zenitale. Cucina e zona pranzo, affacciate a sud est, sono illuminate attraverso numerose finestre per tetti e in facciata, che offrono la vista sulla vallata garantendo al tempo stesso il maggior apporto solare passivo possibile. All’interno di Sunlighthouse le finestre occupano un’area pari al 36% della superficie della casa, riducendo notevolmente il fabbisogno di luce artificiale durante le ore del giorno. Le finestre installate sono tutte Integra elettriche con vetrata bassoemissiva composta da vetro esterno (4 mm), intercapedine in gas Argon (14,5 mm) e vetro interno stratificato di sicurezza (6,4 mm). Il sistema di controllo io-homecontrol® consente di gestire l’apertura e la chiusura delle finestre in relazione alle condizioni atmosferiche, fornendo la giusta ventilazione in primavera, estate e autunno. Durante l’inverno Sunlighthouse utilizza un sistema di ventilazione meccanica con recupero di calore, mentre per il raffrescamento estivo sfrutta l’effetto camino attivato dalle finestre, la ventilazione notturna e le tende esterne applicate alle finestre. Per la riduzione dei consumi e il raggiungimento di un bilancio energetico positivo la casa si avvale di un impianto a pompa di calore per il riscaldamento, di collettori solari per la produzione di acqua calda e di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. È stato calcolato che nell’arco di 30 anni Sunlighthouse, oltre a non consumare ulteriore energia rispetto a quella che produce, avrà generato tanta energia pulita quanta ne è stata consumata durante la sua costruzione, potendosi così definire un vero edificio a zero emissioni.

VELUX
Via Strà, 152
I - 37030 Colognola ai Colli (VR)
Tel. +39 045 6173666
Fax +39 045 6150750
E-mail: velux-i@velux.com
ww.velux.it
Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054