Stazione Napoli Afragola
  1. Home
  2. Architettura
  3. Stazione Napoli Afragola

Stazione Napoli Afragola

Qualità dei materiali per un centro di eccellenza

Zaha Hadid Architects

Scritto da Redazione The Plan -

Conosciuta come “Porta del Sud”, la stazione dell’Alta Velocità di Napoli Afragola è stata realizzata dalla Astaldi su progetto di Zaha Hadid Architects. A giugno 2017 è stata rilasciata una prima fase e, una volta completata, rivestirà grande importanza per la mobilità e i collegamenti tra Nord e Sud Italia. Nella volontà di avviare una nuova stagione per le grandi architetture ferroviarie in Italia, per la sua realizzazione FS Italiane ha indetto un concorso internazionale di progettazione che ha visto appunto come vincitore il progetto dello studio Zaha Hadid Architects. Concepita come una struttura a ponte, la nuova stazione è diventata un punto di riferimento per il paesaggio e si è radicata nel tessuto urbano circostante, diventando un catalizzatore della riqualificazione territoriale della conurbazione napoletana. Le sue forme sinuose si estendono per una lunghezza di 400 m e coprono una superficie di circa 30.000 mq. Scavalcando i binari, fino a 8 m sul piano delle rotaie, e piegandosi alle estremità nella forma di una “S” rovesciata, la stazione collega i due ingressi a ovest, in corrispondenza del Comune di Afragola, e a est, verso l’asse stradale, ricongiungendo le aree precedentemente divise dalle linee ferroviarie. La progettazione, orientata verso criteri di sostenibilità, ha puntato sull’utilizzo del vetro, dell’acciaio e del calcestruzzo per connotare matericamente gli spazi, divisi tra atrio di accesso ai binari e galleria commerciale. La copertura di pannelli vetrati si innesta su pareti in calcestruzzo a vista e corian, presente anche nella pelle esterna dell’edificio e noto per la sua resistenza ad agenti atmosferici e chimici. Mapei ha preso parte alla realizzazione dell’involucro esterno e delle pavimentazioni interne. Per le facciate in calcestruzzo a vista, i laboratori Ricerca&Sviluppo hanno elaborato una speciale rasatura cementizia a granulometria finissima, successivamente verniciata con una pittura acrilica semicoprente in grado di mantenere l’effetto cassero tipico del calcestruzzo a vista. I pavimenti in resina sono stati scelti in base a requisiti di traffico medio-leggero e antiscivolo, garantendo ottime caratteristiche meccaniche di resistenza, insieme alla sicurezza per gli utenti.

 

MAPEI
Via Cafiero, 22 - I - 20158 Milano
Tel. +39 02 376731- Fax + 39 02 37673214
E-mail: mapei@mapei.it - www.mapei.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054