Smart Office Andriani
  1. Home
  2. Architettura
  3. Smart Office Andriani

Smart Office Andriani

Ripensare gli spazi di lavoro

ASP Progetti

Scritto da Redazione The Plan -

Azienda leader nel settore dell’innovation food e in particolare nella produzione di pasta a base di legumi e cereali naturalmente privi di glutine, Andriani punta su innovazione e sostenibilità e contribuisce al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, promossi dall’ONU, con iniziative concrete nelle quali rientra la realizzazione - su progetto di ASP Progetti - della nuova palazzina dedicata agli uffici presso la sua sede a Gravina di Puglia.

Con questo progetto, in buona parte improntato al benessere a 360° dei propri dipendenti, l’azienda ha dimostrato ancora una volta il proprio pensiero innovativo, specie alla luce dall’attuale situazione che ha costretto molte realtà a riorganizzarsi in favore dello smart working, investendo, in tempi non sospetti, sul concetto di flessibilità e liquidità applicate al lavoro e sul ripensamento della suddivisione degli spazi. Estel ha affiancato l’azienda in ogni fase del progetto, dall’ascolto preliminare e dalla definizione del concept, passando per tutte le scelte tecniche ed estetiche necessarie alla realizzazione del layout, fino alla produzione e al montaggio.

Sulla base dei principi dell’Activity Based Working, lo spazio è stato ripensato in modo tale che ciascuno possa scegliere, in base ai suoi obiettivi, se lavorare alla scrivania, in spazi collaborativi oppure fuori dall’ufficio. Una scelta resa di facile gestione grazie all’app sviluppata ad hoc che consente di prenotare con facilità scrivanie, isole collaborative o meeting room.

All’interno dello Smart Building è stato riservato molto spazio all’interazione professionale: i moduli Baobab hanno permesso di realizzare aree destinate alle riunioni tra i vari team di progetto, mentre per i colloqui individuali sono state scelte le poltrone Dolly. Il lavoro individuale trova spazio in un’area allestita con workstation Evo HP che grazie all’opzione sit-stand consentono di limitare lo stress fisico legato al prolungato mantenimento della posizione seduta. L’allestimento delle aree riunioni ha previsto l’utilizzo dei box Collaborative Room e del sistema di pareti acustiche divisorie 3-6-9, in vetro, che garantiscono isolamento acustico e trasparenza, quindi luminosità all’interno degli spazi e connessione visiva tra i diversi ambienti.

Lo spazio dedicato alla formazione è stato pensato innanzitutto come un ambiente caldo e confortevole, nel quale siano favorite attenzione e partecipazione, mentre per i momenti di pausa le aree Coffice offrono la possibilità di stare insieme in modo informale, creando coesione e stimolando la socialità.

La partnership con Estel ha consentito ad Andriani di realizzare uno spazio di lavoro pienamente corrispondente alla filosofia e alle sfide aziendali, all’interno come all’esterno degli spazi dell’azienda.

Visualizza il pdf dell'articolo

ESTEL GROUP

Via S. Rosa, 70 - I - 36016 Thiene (VI)
Tel. +39 0445-389611
E-mail: estel@estel.com - www.estel.com

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054