Siemens Sustainability Centre
  1. Home
  2. Architettura
  3. Siemens Sustainability Centre

Siemens Sustainability Centre

Scritto da Redazione The Plan - 25 febbraio 2015

Un edificio in vetro la cui volumetria ricorda la forma di un cristallo. È questo il Siemens Sustainibility Centre, progettato da Wilkinson Eyre Architects e realizzato a Londra nel quartiere dei Royal Docks.
Centro conferenze, museo e centro di innovazione tecnologica dedicato alla sostenibilità urbana, l’edificio si pone esso stesso come emblema di un modo di progettare e costruire attento all’uso consapevole delle risorse, tanto da aver ottenuto il livello più alto delle certificazioni LEED (platinum) e BREEAM (outstanding). Grazie all’utilizzo dell’energia solare e geotermica, l’edificio registra livelli molto bassi di emissioni di CO2 (circa 23 kg/mq all’anno); è inoltre dotato di sistemi per la raccolta dell’acqua piovana, il trattamento delle acque di scarico, e di sistemi automatizzati per il riscaldamento. Anche la scelta dei materiali per la sua costruzione è stata improntata a principi di sostenibilità, ed è in quest’ottica che per la posa e stuccatura dei materiali ceramici sono stati utilizzati prodotti Mapei. In particolare, per i massetti è stato utilizzato il legante Topcem, mentre le piastrelle delle pavimentazioni di diverse aree del complesso sono state posate con l’adesivo cementizio a presa rapida Keraquick.
Il rivestimento delle pareti dei bagni è stato invece posato con l’ adesivo cementizio Keraflex. La stuccatura di tutte le piastrelle è stata infine effettuata con la malta Ultracolor Plus, che offre elevata idrorepellenza e resistenza all’abrasione e alle muffe. Tutti i prodotti Mapei utilizzati all’interno del Siemens Sustainibility Centre possono contribuire alla certificazione LEED fino a un massimo di 4 punti ciascuno.

Mapei
Via Cafiero, 22
I - 20158 Milano
Tel. +39 02 376731
Fax + 39 02 37673214
E-mail: mapei@mapei.it
www.mapei.com

Visualizza il pdf dell'articolo

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054