Residenza privata rivestimento di carattere
  1. Home
  2. Architettura
  3. Residenza privata rivestimento di carattere

Residenza privata rivestimento di carattere

Residenza privata rivestimento di carattere
Scritto da Redazione The Plan -

Nelle immediate vicinanze del centro storico di Treviso, il progetto di B+B Associati risolve con un intervento di qualità la demolizione e ricostruzione di un edificio residenziale posto su un lotto d’angolo irregolare, in un contesto caratterizzato da una forte disomogeneità architettonica. Il progetto riparte dalla volumetria preesistente e procede per sottrazioni e aggiunte: ne risulta una forma compatta e scultorea, la cui geometria è definita attraverso il colore e il disegno delle superfici esterne. Sul volume chiaro che al piano terreno ospita l’autorimessa e alcuni locali accessori, si innesta l’abitazione vera e propria, che si eleva per ulteriori due piani dove si trovano rispettivamente la zona notte e la zona giorno: un volume scuro e chiuso verso i fronti stradali, fatta eccezione per un’ampia asola vetrata che segue il percorso diagonale della scala interna e per un bow-window che si apre all’ultimo livello, sul fronte laterale. L’intero involucro è costituito da una facciata ventilata che i progettisti hanno deciso di realizzare con lastre in pietra sinterizzata Lapitec®, scelte per le caratteristiche estetiche e prestazionali del materiale. Il rivestimento della facciata è stato montato da Antonello Finiture con un sistema di fissaggio a scomparsa su una struttura in alluminio a montanti e traversi ed è completato dai profili di ventilazione e dalle finiture, che disegnano sottili cornici in sommità. Le lastre di grande formato e spessore 12 mm, in colore Grigio Piombo con finitura Vesuvio, hanno pezzature diverse e realizzano sulla facciata un disegno che accosta rettangoli di varie dimensioni posati in verticale; una serie di linee che alternativamente si rincorrono, si susseguono, si interrompono. Pochi elementi si inseriscono nella continuità dei prospetti: il parapetto in vetro del bow-window; la pensilina - anch’essa in vetro - a copertura e protezione del balcone posteriore; un elemento apribile al primo piano dietro il quale si cela una piccola finestra. L’impiego del Lapitec® nella realizzazione di facciate ventilate offre numerosi vantaggi legati alla lavorabilità del materiale e all’elevata resistenza ai raggi UV, al vento, al gelo e alle alte temperature, caratteristiche a cui si aggiunge il potere autopulente delle lastre ottenuto grazie alla tecnologia Bio Care utilizzata nel processo produttivo.

Lapitec 
Via Bassanese, 6 - I - 31050 Vedelago (TV) 
Tel. +39 0423 700239 - Fax +39 0423 709540
Email: info@lapitec.it - www.lapitec.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054