Residenza privata Geometria e purezza
  1. Home
  2. Architettura
  3. Residenza privata Geometria e purezza

Residenza privata Geometria e purezza

Scritto da Redazione The Plan -

Nel villaggio di Kurakuen, situato tra Kobe e Osaka, Shunichiro Ninomiya e Tomoko Morodome dello studio NRM Architects hanno curato la realizzazione di una residenza privata che accoglie al suo interno anche un ufficio. Quest’architettura è stata concepita come edificio in netto contrasto con il forte rigore formale della tradizione edilizia giapponese. Il volume si distingue per un linguaggio che riprende il carattere naturale del contesto, evidenziandolo attraverso ampie linee e geometrie organiche. Per raggiungere questo effetto, i due progettisti si sono avvalsi delle proprietà del calcestruzzo armato, materiale che apre a un ampio ventaglio di soluzioni estetiche e strutturali e che assicura un elevato grado di uniformità tra le superfici. Il volume, difficilmente visibile dalla strada principale e prospiciente un corso d’acqua naturale, si impone come un corpo unitario organizzato su due livelli, scanditi dall’orizzontalità dei solai in vista e ritmati dalle porzioni vetrate e in calcestruzzo, che si susseguono in un gioco di vuoti e pieni. La residenza occupa il lato est e viene controbilanciata dall’ambiente lavoro, sviluppato al di sopra di un’autorimessa all’estremità opposta. Casa e ufficio appaiono dunque due entità distinte, rimarcate dalla presenza di altrettanti accessi indipendenti, che mantengono tuttavia una relazione fisica, sottolineata dalle soluzioni architettoniche e strutturali. L’ulteriore cifra dell’intervento è l’idea di integrare la stanza nella natura e la natura nella stanza. Gli ambienti residenziali vengono infatti caratterizzati dalla presenza di vetrate, così come da ampie finestrature e lucernari, che garantiscono un trait d’union visivo con l’esterno e un buon apporto di luce naturale negli spazi domestici. In particolare il prospetto sud, lontano dalla strada, dialoga con la natura circostante e la riflette all’interno, ricreando un’ambientazione da giardino e dando vita a una sensazione di tranquillità, favorita dal contatto con gli elementi naturali (acqua, vento e cielo). In questo contesto, non fa eccezione l’ambiente bagno, sviluppato in lunghezza e illuminato dai raggi del sole (provenienti dalle aperture lungo il soffitto), riflessi e amplificati dal bianco di arredo e superfici. Le bacinelle Vero di Duravit, con le loro geometrie e colorazioni, si inseriscono e si impongono come elemento funzionale e di qualità estetica, richiamando alla mente i toni e le linee pulite della composizione generale. La serie ceramica Vero presenta infatti forme sistematicamente rettangolari, che abbinano eleganza a funzionalità e resistenza nel tempo, dimostrandosi vantaggiose per ogni tipo di ambiente grazie alla molteplicità di dimensioni disponibili. Le bacinelle Vero, così come l’ampio lavabo consolle, possono inoltre essere abbinate alle basi sottolavabo e alle consolle della serie, assicurando conformità estetica e rafforzando il carattere identitario dell’ambiente bagno.

Duravit
Werderstraße 36 - D - 78132 Hornberg
Tel. +49 (0) 7833700 - Fax +49 (0) 7833289
E-mail: info@duravit.de - www.duravit.de - www.duravit.com 

Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054