Residenza Cortemaggiore, un progetto di riutilizzo e rinnovo a Riccione
  1. Home
  2. Architettura
  3. Residenza Cortemaggiore, un progetto di riutilizzo e rinnovo a Riccione

Residenza Cortemaggiore, un progetto di riutilizzo e rinnovo a Riccione

Accanto anche una villa unifamiliare realizzata ex novo

Lepri + Partners

Residenza Cortemaggiore, un progetto di riutilizzo e rinnovo a Riccione
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Schüco

Un’immagine nuova e contemporanea, una diversa forma di eleganza per il tessuto urbano, un ritmo compositivo e cromatico che sembra essere sempre appartenuto alla città: sono solo alcuni dei caratteri identitari della residenza Cortemaggiore, firmata da LEPRI + PARTNERS (Lepri, Simoncini, Dobori).

Le città della riviera romagnola, da Milano Marittima fino a Riccione, sono caratterizzate da una struttura urbana con una prevalente dimensione longitudinale alla spiaggia e segnata da elementi a essa paralleli: la battigia, la spiaggia, il lungomare, la ferrovia e l’autostrada adriatica scandiscono un sistema urbano di fasce parallele abitate e fruite in maniera diversa in base alla loro distanza dal mare e organizzate al loro interno da una rigida maglia ortogonale di strade. A Riccione, il porto canale, che dal mare avanza verso il Rio Melo all’interno, interrompe la regola di parallele e perpendicolari con un tracciato artificiale prima e naturale poi in corrispondenza del torrente.

In prossimità del punto in cui la linearità del porto canale lascia spazio alla naturalità del Rio Melo, dove la maglia ortogonale della città s’interrompe ai primi brani di campagna, è stato avviato un processo di rigenerazione e trasformazione da un’area prima amministrativa a residenziale di circa 1500 m2.

 

Rigenerare attraverso l'architettura

Residenza Cortemaggiore Riccione, Lepri Architetti Associati ©Daniele Lisi, courtesy of Lepri Architetti Associati

Lo studio con sede nella stessa città romagnola si è occupato in questo contesto della ristrutturazione di un edificio preesistente con un cambio d’uso a residenziale e della realizzazione ex novo di una villa unifamiliare.

Dall’edificio principale esistente di cinque piani fuori terra sono stati ricavati 17 appartamenti, quattro per ogni piano a eccezione dell’ultima unità che occupa l’intero attico. Struttura, ingombro e volumetria originari sono stati perlopiù mantenuti, ma il ripensamento della facciata e del rapporto tra spazi interni ed esterni ha rinnovato completamente l’edificio.

Lo sporto del balcone originario, con parapetto uniforme in cemento, è stato puntualmente interrotto per alleggerire e rendere meno statica la facciata e sostituito con loggiati a doppia altezza, paratie in lamelle frangisole, pannelli ciechi in continuità con le murature, parapetti trasparenti e plafoni in listelli di legno. I prospetti così rinnovati ridefiniscono un nuovo rapporto tra interno ed esterno, rendendo mutevoli e mai ripetitive le prospettive e le visuali dall’interno, oltre che a conferire un’immagine nuova e contemporanea.  

Per il basamento e l’attico il trattamento utilizzato per le superfici è più materico e uniforme, con una tonalità bruna che da una parte esalta la luminosità dei piani centrali, dall’altra richiama le scelte cromatiche dei nuovi inserti di legno e bronzo.

 

Una nuova villa unifamiliare

Residenza Cortemaggiore Riccione, Lepri Architetti Associati ©Daniele Lisi, courtesy of Lepri Architetti Associati

Lo stesso linguaggio e le stesse scelte cromatiche sono riprese nella nuova villa unifamiliare posta sul lato mare del lotto di pertinenza: il volume compatto di due piani fuori terra con falde asimmetriche si caratterizza per un basamento scuro e materico, in continuità con il suolo, e un piano superiore più chiaro e luminoso. 

Il progetto dello studio LEPRI + PARTNERS riesce a rinnovare con pochi elementi una struttura esistente di scarsa qualità di cui recupera e mantiene struttura e volumetria, requisito principale per un’architettura e una città che si vogliono sempre più sostenibili.

>>> Scopri il nuovo parco del mare di Rimini.

 

Iscriviti alla newsletter

 

Credits

Location: Riccione, Italy
Architect: LEPRI + PARTNERS (Lepri, Simoncini, Dobori)
Client: Società Cortemaggiore

Suppliers
Windows Frame: 
Schuco

Photography by Daniele Lisi, courtesy of LEPRI + PARTNERS (Lepri, Simoncini, Dobori)

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054