Regional Hospital
  1. Home
  2. Architettura
  3. Regional Hospital

Regional Hospital

Regional Hospital
Scritto da Redazione The Plan -
Il nuovo Ospedale Regionale di Klagenfurt è situato su un’area verde di nuovo impianto prospiciente il corso del fiume Glan. Una strada principale costituisce la spina di tutto il complesso, e divide l’edificio principale, con pronto soccorso, reparto chirurgico, ambulatori e infermerie, dai padiglioni di degenza, ospitati in corpi paralleli di tre piani collegati tra loro a ogni livello da una passerella sospesa pedonale. La successione delle palazzine di degenza e la grande piastra di copertura a sbalzo posta di fronte all’ingresso principale caratterizzano l’intero complesso, la cui progettazione ha tenuto in fondamentale considerazione le esigenze di benessere dei pazienti, dei visitatori, e del numeroso personale impiegato all’interno dell’ospedale. Lo studio dell’illuminazione ha privilegiato l’utilizzo della luce naturale; l’orientamento nord-sud dei reparti consente alle stanze di essere inondate dal sole di mattina oppure di pomeriggio, e le ampie vetrate consentono al tempo stesso a chi si trova all’interno dell’ospedale di godere della veduta e degli spazi verdi e delle sponde del fiume. Il progetto dell’illuminazione artificiale ha coniugato esigenze di efficienza e design, studiando le soluzioni opportune per i diversi ambienti all’interno di un’omogeneità estetica nella scelta degli apparecchi illuminanti. I lampioni a stelo Bega, lunghi e sottili, che fiancheggiano il percorso carrabile di accesso all’ospedale illuminandolo e perimetrando visivamente il complesso, sono richiamati all’interno dal design delle lampade installate nella sala da pranzo utilizzata dallo staff dell’ospedale, interamente vetrata su due piani. Qui, le lampade si inseriscono discretamente, intervallando e facendo da contrappunto alla sequenza delle colonne in calcestruzzo a vista. L’illuminazione dei percorsi pedonali di collegamento tra le palazzine di degenza riprende l’orizzontalità dei padiglioni, con luci lunghe e sottili incassate nelle pareti in corrispondenza delle scale, e altri apparecchi incassati sono stati previsti, a pavimento per la rampa di accesso al garage interrato, a soffitto per l’area che alloggia il parcheggio delle biciclette. La grande hall d’accesso, nella quale durante il giorno la luce entra attraverso la facciata est, vetrata su due piani, è invece illuminata da numerosi faretti Bega, che si mimetizzano con il colore bianco delle pareti e a partire dall’imbrunire dirigono il loro fascio luminoso verso l’alto soffitto. Il nuovo ospedale di Klagenfurt è una chiara dimostrazione di come un’attenta progettazione integrata dell’illuminazione possa contribuire attivamente alla creazione di ambienti confortevoli, capaci di influire positivamente sulle persone, anche e soprattutto in un contesto come quello ospedaliero, mitigando le condizioni di stress di chi qui, giorno e notte, lavora o si trova per spiacevoli circostanze.

BEGA
Hennenbusch
D - 58708 Menden
Tel. +49 2373 966-0
Fax +49 2373 966-216
E-mail: exporte@bega.com
www.bega.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054