Reform chair, il design sostenibile nasce da una stampa 3D
  1. Home
  2. Architettura
  3. Reform chair, il design sostenibile nasce da una stampa 3D

Reform chair, il design sostenibile nasce da una stampa 3D

Una seduta scultorea, realizzata in materiale biocomposito riciclabile

Reform chair, il design sostenibile nasce da una stampa 3D
Scritto da Redazione The Plan -

Una seduta dalle forme scultoree, realizzata in materiale riciclabile con una stampante 3D: Reform chair è il primo arredo ideato e prodotto da Reform Design Lab. Arte, tecnologia e sostenibilità sono gli ingredienti alla base della visione della neonata società svedese, fondata da Jurij Rahimkulov, Måns Broman e Rutger Andersson. Una filosofia progettuale che si concretizza in questa sedia iconica, che rappresenta il punto di incontro tra il mondo del design e quello della produzione.

 

Un esempio di circolarità

Adatta sia per gli ambienti interni sia per gli spazi esterni e disponibile nelle finiture nera e lignea, la Reform chair è caratterizzata da un morbido profilo ondulato ed è realizzata in un materiale biocomposito che abbina la modellabilità della plastica alla sostenibilità del legno. La seduta è stata sviluppata a partire da uno schizzo del direttore creativo Rahimkulov che risale al 2017; poi l’anno seguente, con l’avvento della stampa 3D, è stata ingegnerizzata e prodotta per la prima volta in ABS riciclato. La Reform chair segna dunque l’esordio della prima azienda di mobili al mondo con capacità di produzione tramite questa tecnologia, che presenta numerosi vantaggi: consente di passare rapidamente dal disegno di progetto al prototipo, evita sprechi di materiale e abbassa i costi produzione, anche perché restituisce un prodotto finito già pronto per l’uso, che non necessita di ulteriori lavorazioni. Grazie a tutti questi accorgimenti, la poltrona rappresenta un vero e proprio esempio di circolarità: un arredo concepito per ridurre al minimo l’impronta di carbonio lungo tutto il suo processo di vita.

“La nostra visione e il nostro obiettivo è fondere arte e tecnologia in elementi di design sostenibili. La nostra Reform chair ci pone tra i pionieri nell’ambito degli arredi riciclabili di fascia alta. È la dimostrazione di come la tecnologia all'avanguardia possa consentire di aprire una terza e dirompente strada verso la circolarità, tra l’artigianato tradizionale e la produzione di massa, risolvendo alcuni problemi che il mondo sta affrontando. Stiamo rivoluzionando il settore dell'interior design” – Måns Broman, CEO

 

Credits

Project by Reform Design Lab

Photography by Mike Karlsson Lundgren, Bodil Bergqvist, Hidvi Group, courtesy Reform Design Lab

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Mike Karlsson Lundgren  #Poltrona  #Reform Design Lab  #Svezia  #Biocomposito  #Design  #What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054