PRYSMIAN GROUP HEADQUARTERS
  1. Home
  2. Architettura
  3. PRYSMIAN GROUP HEADQUARTERS

PRYSMIAN GROUP HEADQUARTERS

Comfort e modularità negli spazi di lavoro

Maurizio Varratta | DEGW - Lombardini 22

PRYSMIAN GROUP HEADQUARTERS
Scritto da Redazione The Plan -

L’area industriale nota come “Ex-Ansaldo”, in zona Bicocca a Milano, è stata recentemente interessata da un progetto di recupero e riutilizzo del precedente stabilimento: la società Prysmian Group ha infatti deciso di trasformare questo storico complesso industriale nella sede dei propri quartieri generali. Il progetto di Maurizio Varratta si basa su criteri di progettazione sostenibile, che rispettano al tempo stesso la storica memoria industriale del sito. Esternamente, il complesso si presenta come una reinterpretazione dei tipici opifici lombardi della zona mentre all’interno, grazie a un giusto equilibro tra conservazione e riammodernamento, sono ospitati spazi di lavoro votati alla contemporaneità. Costruiti su tre differenti corpi di fabbrica che ospitano open space, sale riunioni, uffici e aree relax, i volumi sono collegati tra loro da due giardini protetti da una copertura vetrata a falde inclinate: sono “serre” a tripla altezza in cui la vegetazione è affidata alla coltivazione idroponica, senza utilizzo di terra, e che favoriscono l’illuminazione naturale e la regolazione del microclima, migliorando le prestazioni energetiche dello stabilimento. I criteri di sostenibilità e smart working si riscontrano anche negli interni, realizzati dal Gruppo Fantoni su progetto di DEGW. L’intervento si distingue per la progettazione di spazi di lavoro moderni e innovativi, flessibili e senza gerarchie. Gli open space ospitano sale riunioni che interrompono la continuità dello spazio, ricavate con partizioni interne realizzate interamente con le pareti Fantoni I-Wallspace. Queste sono costituite da vetrate a doppia lastra a elevato abbattimento acustico e pannelli in rovere chiaro a venatura orizzontale, che contengono i cablaggi. Le pareti offrono svariati dettagli tecnici speciali quali angoli metallici sagomati, dimensioni delle lastre di vetro a passo con i controsoffitti e pannelli schermanti traforati. Il contatto con il verde delle serre è garantito da superfici completamente vetrate, che inglobano i giardini esterni all’interno degli ambienti lavorativi. L’arredo degli ambienti, sviluppato partendo dalla collezione Framework, è deputato a garantire la flessibilità e la funzionalità degli ambienti di lavoro, in un’ottica di ottimizzazione dinamica degli spazi. Coniugando uniformità stilistica e varietà, gli arredi differenziano gli ambiti lavorativi con diverse finiture di strutture metalliche e piani di lavoro. Una standardizzazione ad ampio spettro d’uso permette di riorganizzare facilmente lo spazio e creare spazi operativi e modulabili in base alle diverse esigenze lavorative. È una smart workstation che si adatta ai temporanei obiettivi specifici e offre innovativi scenari di lavoro e collaborazione.

 

FANTONI
Via Europa Unita, 1 - I - 33010 Osoppo (UD)
Tel. +39 0432 9761
E-mail: info@fantoni.it - www.fantoni.it

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Arredamento e Contract Ufficio  #Fantoni  #Milano  #Italia  #Europa  #Maurizio Varratta  #DEGW - Lombardini 22  #Report  #The Plan 102 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054