Polins - Polo dell’innovazione strategica
  1. Home
  2. Architettura
  3. Polins - Polo dell’innovazione strategica

Polins - Polo dell’innovazione strategica

Scritto da Redazione The Plan - 8 ottobre 2010
Polins, Polo per l’Innovazione Strategica, è un edificio polifunzionale progettato da Marco Acerbis e recentemente realizzato all’interno di Eastgate Park, grande parco integrato logistico industriale e artigianale situato a Portogruaro, in provincia di Venezia. Questo nuovo edificio nasce da un progetto di collaborazione tra il Comune di Portogruaro e l’Ente universitario Portogruaro Campus (Università Ca’ Foscari, Venezia) che ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo di nuovi modelli di business integrando il mondo universitario, il mondo della consulenza e quello imprenditoriale. Chiuso su tre lati, Polins si apre a sud con una facciata prevalentemente vetrata che contribuisce a massimizzare l’apporto solare passivo durante la stagione invernale. Elementi frangisole, nei quali sono stati integrati pannelli fotovoltaici, provvedono invece a mitigare le radiazioni solari nel periodo estivo. Sui fronti est e ovest, il perfetto inserimento dell’edificio nell’ambiente naturale è leggibile nelle grandi arcate strutturali in abete lamellare di Holzbau, che su un lato sembrano nascere dal pendio erboso, per andarsi a posare a terra sul lato opposto. Il profilo delle travature lignee incornicia i prospetti, nei quali il colore del legno è accostato al metallo della copertura e alla superficie nera della facciata ventilata fornita da Marazzi Engineering, rivestita con lastre in gres cristallizzato SistemA di Marazzi Tecnica. Queste proteggono i muri perimetrali dalle intemperie e permettono il naturale defluire dell’aria aumentando la performance termica dell’intera struttura. All’interno, una grande sala conferenze in grado di ospitare 150 persone, una sala riunioni e alcuni uffici. La distribuzione degli spazi è stata studiata in modo da garantire grande versatilità d’uso agli ambienti principali. La sala conferenze, inoltre, è stata progettata nei minimi dettagli per massimizzare l’assorbimento acustico di pareti e soffitto; per quest’ultimo è stata realizzata una controsoffittatura con pannelli in alluminio anodizzato e microforato che essendo cavi all’interno assorbono le onde sonore. L’aggregazione di questi pannelli permette anche di nascondere gli impianti, consentendo al tempo stesso il passaggio della luce naturale proveniente dai lucernari sul tetto. Il progetto degli interni è completato dall’inserimento di elementi d’arredo e di illuminazione disegnati dallo stesso Acerbis, che contribuiscono a dare un senso di compiutezza e di armonia agli ambienti. Il ricorso a materiali naturali, così come a fonti energetiche rinnovabili quali il fotovoltaico e il geotermico, hanno permesso all’edificio di ottenere la classificazione CasaClima A+.

Marazzi
V.le Virgilio, 30
I - 41123 Modena (MO)
Tel. +39 059 384111
Fax +39 059 384303
E-mail: press@marazzigroaup.com
www.marazzi.it

Holbau
Via Ammon, 12
I - 39042 Bressanone
Tel. +39 0472 822666
Fax +39 0472 822600
www.holzbau.com

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054