Pico Place
  1. Home
  2. Architettura
  3. Pico Place

Pico Place

Brooks+Scarpa

Scritto da Brooks+Scarpa -

Pico Place è un complesso residenziale dal prezzo accessibile e certificato LEED Platino. L’architettura consta di 32 unità abitative, composte da 2-3 camere da letto ciascuna, e di spazi comuni quali sala polivalente, lavanderia e parcheggio sotterraneo. Lo schema e la disposizione degli edifici sono figli di una precisa scelta progettuale, mirata a garantire la connessione sia con Hotel Sheraton a est, sia con la spiaggia a ovest. I volumi sono stati posizionati su ambo i lato della proprietà, creando un cortile interno in sede centrale. I tendoni al di sopra del patio assolvono più funzioni. Oltre a spiccare come elementi di diversità nella palette dei materiali, danno un’identità al luogo e lo schermano dai raggi solari e dagli sguardi indiscreti provenienti dall’hotel. Il cavedio, pur racchiuso all’interno di una sovrastruttura “a cornice” che unisce l’intero progetto e fiancheggiato dalla sala polifunzionale monolivello, non rinuncia al contatto con la strada. Le attività nella corte sfociano infatti all’esterno, favorendo quindi il collegamento pedonale con Pico Boulevard e diminuendo il livello di rumore all’interno del cortile. La sostenibilità ha giocato un ruolo chiave nella progettazione, in particolare nell’orientamento dell’edificio, studiato sulla base delle brezze naturali e garantendo un adeguato bilanciamento tra irraggiamento e schermatura solare. L'edificio supera di oltre il 25% i requisiti minimi richiesti dallo stato della California in termini di efficienza energetica. Tra i vari materiali il più utilizzato è il calcestruzzo riciclato. Sfruttandone la gamma cromatica e di texture, si è conferito un tocco di eleganza alla facciata, eterogenea nelle forme ma perfettamente integrata con il tessuto circostante.  L’ingresso dell’autorimessa è situato sul retro, mentre la tipica vegetazione rigogliosa del luogo, oltre a impreziosire il contesto abitativo, si propone come elemento di transizione tra zona commerciale a ovest e il quartiere residenziale a sud e a est.
Tutte le unità dispongono di una lavastoviglie accanto al lavello, portabiciclette, zona comune per le buchette della posta e scivolo di spazzatura su ogni piano (per la raccolta dei rifiuti nel garage sotterraneo, lontano dal cortile principale). Il progetto incontra le richieste della città di Santa Monica in termini di gestione delle acque superficiali, scelta di materiali eco-friendly ed efficienza energetica.

Brooks + Scarpa

Location: Santa Monica, California, USA
Client: Community Corporation of Santa Monica
Completion: 2013
Gross Floor Area: 3.550 m2
Cost of Construction: 7.780.000 Euros
Architects: Brooks + Scarpa
Lead Designer: Lawrence Scarpa
Principal-in-Charge: Angela Brooks
Project Architect: Emily Hodgdon
Design Team: Mark Buckland, Ching Luk, Silke Clemens, Brad Buter
Main Contractor: Morley Construction

Consultants
Landscape: PEG Office of Landscape + Architecture
Structural: Weidlinger Associates
Mechanical, Electrical and Plumbing: E2DI
Civil Engineering: Barbara Hall
Roofing: IRC
Acoustics: Veneklasen Associates
Specifications: Phil Easton

Photography: © John Linden

 

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Articoli Correlati

Scopri di più


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054