Marmo e tecnica artigiana per l’hôtellerie di lusso
  1. Home
  2. Architettura
  3. Marmo e tecnica artigiana per l’hôtellerie di lusso

Marmo e tecnica artigiana per l’hôtellerie di lusso

Marmo e tecnica artigiana per l’hôtellerie di lusso
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Margraf

Con due progetti nell’ambito dell’hôtellerie di lusso, Margraf ha messo ancora una volta al servizio dei suoi clienti le proprie competenze per concretizzare un perfetto connubio fra la bellezza della pietra naturale e una sapiente tecnica artigiana applicata all’industria.

In particolare, per l’ambizioso intervento di riqualificazione del Grand Hotel des Bains Kempinski di St. Moritz, seguito dallo studio di architettura londinese Divercity Architects con il Founding Partner & Director Nikolas Travasaros, l’azienda ha fornito circa
1.200 m2 di Bianco Covelano e 500 m2 di Nero Marquinia. L’intervento, ancora in corso, ha già interessato la zona dell’accettazione, una trentina di camere e i relativi bagni; le restanti aree verranno invece terminate entro il 2029. Mentre il Bianco Covelano, con le sue raffinate sfumature dorate e blu, è stato impiegato per realizzare sia alcuni dettagli delle residenze sia la parete della reception, dove è posto in contrapposizione con le calde finiture del legno del welcome desk, l’elegante Nero Marquinia ha trovato impiego unicamente negli alloggi. L’interessante accostamento fra le tinte intense di quest’ultimo e i toni candidi dell’altro marmo ha consentito di impreziosire gli arredi – come i coffee table, i comodini e le scrivanie – e rivestire le ampie superfici dei bagni, ottenendo un ambiente ricercato e di pregio.

Il progetto per l’hotel 4 stelle di Torino Duparc Contemporary Suites, curato dall’architetto Valter Canuto, sviluppa invece il concept di un lusso contemporaneo all’interno di un’architettura brutalista, in cui pietre naturali e finiture leggiadre si intrecciano per ottenere un’estetica accogliente e di classe. Qui Margraf ha realizzato 16 camere, di cui due suite e 14 junior suite, per un totale di circa 260 m2 di marmo. Nel dettaglio, per i rivestimenti di lavabi e docce di alcuni bagni sono stati impiegati i toni leggeri del Fior di Pesco e il colore giallo sabbia del Rainbow Sandstone, a cui è stata affiancata l’accattivante scala di grigi dell’Arabescato Grigio Orobico, che nella variante più scura e classica è stato utilizzato anche per il top della cucina e il piano del tavolo.

Realizzando superfici eleganti e valorizzando i pregiati complementi dei due hotel, l’azienda ha dato prova di come la propria competenza artigianale possa essere messa al servizio di ambiziosi progetti di lusso per dar vita ad ambienti affascinanti e ricercati.

MARGRAF
Via Marmi, 3 – I – 36072 Chiampo (VI)
Tel. +39 0444 475900
E-mail: [email protected]www.margraf.it

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.