Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia
  1. Home
  2. Architettura
  3. Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia

Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia

Inca Hernandez

Scritto da Redazione The Plan - 12 febbraio 2021

“Mar Mediterraneo 34” è la riqualificazione progettata dallo studio Inca Hernández, che mira a creare un precedente di pregio per il recupero dell’intero quartiere Tacuba di Città del Messico.

La capitale del Messico è caratterizzata da un ambiente storico con un enorme patrimonio culturale e architettonico, Tacuba è uno dei suoi straordinari quartieri. Situato a nord-ovest del centro, questo quartiere ha subito trasformazioni sociali e urbane che durano ancora oggi. Tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo, Tacuba divenne una delle zone più ricche della città con grandi case di campagna. Tuttavia, a causa dei cambiamenti politici e del trascorrere degli anni, molti edifici sono crollati o sono stati abbandonati. Tra i superstiti è rimasta la casa “Mar Mediterraneo 34”; costruita nel 1910 secondo lo stile eclettico francese, attualmente è considerata un edificio di pregio storico dall'Istituto Nazionale di Belle Arti e dall'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia.

Il progetto nasce con l'idea di dare nuova vita all’edificio esistente. “Mar Mediterraneo 34” è concepita in due volumi, dove il primo ingloba la facciata principale mentre il secondo si affaccia sul patio principale. In base alle caratteristiche preesistenti è stato attuato il restauro e il ripristino di alcuni elementi originari: gli spazi si rigenerano attraverso una nuova dimensione materica, mentre i molteplici elementi artistici e artigianali - come gli architravi, le ringhiere in ferro o le ampie finestre – sono state recuperate con l'intento di riabilitare la nuova immagine urbana del quartiere.

L'interno è stato ricostruito seguendo una logica di reinterpretazione del passato con una prospettiva contemporanea. Un volume si innalza incorniciando il cielo nel patio principale esistente e rievoca la disposizione dei vecchi portali attraverso una sequenza di luci e ombre. La casa ristrutturata è composta da tre livelli e sette appartamenti che si adattano per dare forma a diversi spazi flessibili (soppalco, monolocale, appartamento familiare e attico). L'obiettivo dell'intervento è stato quello di generare un'eredità che incoraggi la trasformazione di Tacuba per valorizzare e salvare il suo valore patrimoniale, sfruttando gli spazi in modo sostenibile.

Location: Tacuba, Mexico City
Architect: Inca Hernández
Development: Top Project Multiplex / Efraín Hernández
Photography: João Morgado - Architecture Photography, courtesy Inca Hernández 
Area: 620 m2
Interior design: Ana Ximena García, Inca Hernández, Raíz Mx, Adrián González
Collaborators: Gabriela Llovera Arciniegas, Luis Enrique Vargas
Structural engineering: Javier Soria
Year: 2020

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Città del Messico  #Messico  #Residenza  #Inca Hernandez  #Radar 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054