Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia
  1. Home
  2. Architettura
  3. Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia

Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia

Inca Hernandez

Mar Mediterraneo 34, riprogettare la storia
Scritto da Redazione The Plan -

“Mar Mediterraneo 34” è la riqualificazione progettata dallo studio Inca Hernández, che mira a creare un precedente di pregio per il recupero dell’intero quartiere Tacuba di Città del Messico.

La capitale del Messico è caratterizzata da un ambiente storico con un enorme patrimonio culturale e architettonico, Tacuba è uno dei suoi straordinari quartieri. Situato a nord-ovest del centro, questo quartiere ha subito trasformazioni sociali e urbane che durano ancora oggi. Tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo, Tacuba divenne una delle zone più ricche della città con grandi case di campagna. Tuttavia, a causa dei cambiamenti politici e del trascorrere degli anni, molti edifici sono crollati o sono stati abbandonati. Tra i superstiti è rimasta la casa “Mar Mediterraneo 34”; costruita nel 1910 secondo lo stile eclettico francese, attualmente è considerata un edificio di pregio storico dall'Istituto Nazionale di Belle Arti e dall'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia.

Il progetto nasce con l'idea di dare nuova vita all’edificio esistente. “Mar Mediterraneo 34” è concepita in due volumi, dove il primo ingloba la facciata principale mentre il secondo si affaccia sul patio principale. In base alle caratteristiche preesistenti è stato attuato il restauro e il ripristino di alcuni elementi originari: gli spazi si rigenerano attraverso una nuova dimensione materica, mentre i molteplici elementi artistici e artigianali - come gli architravi, le ringhiere in ferro o le ampie finestre – sono state recuperate con l'intento di riabilitare la nuova immagine urbana del quartiere.

L'interno è stato ricostruito seguendo una logica di reinterpretazione del passato con una prospettiva contemporanea. Un volume si innalza incorniciando il cielo nel patio principale esistente e rievoca la disposizione dei vecchi portali attraverso una sequenza di luci e ombre. La casa ristrutturata è composta da tre livelli e sette appartamenti che si adattano per dare forma a diversi spazi flessibili (soppalco, monolocale, appartamento familiare e attico). L'obiettivo dell'intervento è stato quello di generare un'eredità che incoraggi la trasformazione di Tacuba per valorizzare e salvare il suo valore patrimoniale, sfruttando gli spazi in modo sostenibile.

Location: Tacuba, Mexico City
Architect: Inca Hernández
Development: Top Project Multiplex / Efraín Hernández
Photography: João Morgado - Architecture Photography, courtesy Inca Hernández 
Area: 620 m2
Interior design: Ana Ximena García, Inca Hernández, Raíz Mx, Adrián González
Collaborators: Gabriela Llovera Arciniegas, Luis Enrique Vargas
Structural engineering: Javier Soria
Year: 2020

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Città del Messico  #Messico  #Residenza  #Inca Hernandez  #Radar 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054