La nuova sede di Oppo. Un complesso "verde" con 4 torri
  1. Home
  2. Architettura
  3. La nuova sede di Oppo. Un complesso "verde" con 4 torri e spazi pubblici a Shenzhen

La nuova sede di Oppo. Un complesso "verde" con 4 torri e spazi pubblici a Shenzhen

Zaha Hadid Architects

La nuova sede di Oppo. Un complesso "verde" con 4 torri
Scritto da Redazione The Plan -

La nuova sede centrale “green” di OPPO a Shenzhen in Cina, progettata dallo studio londinese Zaha Hadid Architects, si aggiungerà presto alla lista dei progetti della compagnia cinese che conta già sei istituti di ricerca, quattro centri R&D e un global design studio, proseguendo con la mission di connessione attraverso il design dell’organizzazione.

Chi è OPPO?

Già dal suo primo prodotto uscito nel 2008, OPPO si è affermato rapidamente come produttore leader nella tecnologia delle comunicazioni. La compagnia cinese conta 40.000 dipendenti in più di 40 paesi, ed è il quinto produttore di smartphone più grande del mondo.

La Torre OPPO

Lo studio Zaha Hadid Architects ha vinto il concorso internazionale per la progettazione di quattro torri interconnesse che affacciano sulla baia di Shenzhen. Ogni torre misura 200 m (656 ft. 2 in), le due centrali presentato uno sviluppo interno flessibile a pianta libera, collegate da una lobby di 20 piani. Le due torri più esterne ospitano aree di servizio con una distribuzione verticale. Le torri, all’altezza delle basi, si ripiegano verso l’interno e creano degli spazi pubblici di aggregazione a livello della strada.

La connessione visuale viene massimizzata grazie ad ampi atri che favoriscono la collaborazione tra i vari dipartimenti; questi spazi sono avvolti da luce naturale e possono ospitare svariate tipologie di aree di lavoro. Allo stesso tempo, i passaggi permettono al pubblico di esplorare lo spazio e favoriscono l’aggregazione sociale.

Il progetto prevede anche un camminamento pubblico alla base delle torri che include una piazza panoramica ad uso misto, una galleria d’arte, diversi negozi e ristoranti, nonché un collegamento alla metropolitana sotterranea. La Sky Plaza, sita al decimo livello, offre ai dipendenti, ai cittadini e ai visitatori un ventaglio di opzioni per il tempo libero; qui la comunità può riunirsi e godere della magnifica vista su Shenzhen.

I lavori inizieranno a fine 2021 e il progetto verrà inaugurato ad inizio 2025, con l’obiettivo di ottenere la certificazione LEED Gold dall’US Green Building Council.

 

Architect: Zaha Hadid Architects (ZHA)
Design: Patrik Schumacher and Christos Passas
ZHA Project Directors: Charles Walker (Commercial Director), Christos Passas (Design Director), Satoshi Ohashi (ZHA China Director)
ZHA Project Associates: Hussam Chakouf (Competition Lead), Juan Liu, Yang Jingwen
ZHA Project Designers: Melhem Sfeir (Competition Lead), Duo Chen, Katerina Smirnova
ZHA Project Team: Massimo Napoleoni (Facade Specialist), Aleksander Bursac, Mihai Dragos-Porta, Vera Kichanova, Ying Xia, Che-Hung Chien, Meng Zhao, Qi Cao, Alex Turner (Graphic Designer)
ZHA Workspace Analysts: Uli Bloom, Philip Siedler, Lorena Espaillat Bencosme
ZHA Project Support: Tatiana Chembereva, Camille Kelly
Client: OPPO
Location: Shenzhen, China 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054