Campus CEU Madrid Nieto Sobejano Arquitectos
  1. Home
  2. Architettura
  3. Il nuovo edificio della Facultad de Humanidades y Ciencias de la Comunicación del CEU San Pablo a Madrid

Il nuovo edificio della Facultad de Humanidades y Ciencias de la Comunicación del CEU San Pablo a Madrid

Una struttura permeabile ritmata da spazi chiusi e aperti, con aule, laboratori e aree aperte al pubblico nel cuore della capitale spagnola

Nieto Sobejano Arquitectos

Campus CEU Madrid Nieto Sobejano Arquitectos
Scritto da Redazione The Plan -

Un vero e proprio teatro all’aperto, una struttura permeabile che fa da quinta alla corte centrale del Campus CEU San Pablo di Madrid rendendola cuore pulsante dell’intero complesso. È questo il nuovo progetto realizzato dallo studio Nieto Sobejano Arquitectos per la Facultad de Humanidades y Ciencias de la Comunicación, la facoltà di Lettere e Scienze della Comunicazione, localizzata su un sito triangolare caratterizzato da una forte pendenza, luogo dove si intersecano alcuni dei punti nevralgici della capitale spagnola.

Il campus CEU di Madrid, rinomato a livello internazionale, è formato da edifici appartenenti a epoche e stili diversi, un palinsesto interessante per vedere l’evoluzione del disegno architettonico plasmato per l'istruzione e la ricerca. Il nuovo progetto si inserisce in questa cornice, facendo della permeabilità la sua caratteristica predominante: una sequenza di spazi aperti e chiusi che collegano le due aree di accesso, dal Paseo Juan XXIII e dall’area a nord del sito. Questa connessione definisce così spazi pubblici su più livelli, frequentabili sia dagli studenti che dalla cittadinanza. Il progetto prevede 12000 m2 a disposizione per aule, laboratori, attività culturali e un parcheggio coperto. Gli spazi direzionali e amministrativi sono invece ospitati in un edificio originario della Colonia Metropolitana appositamente ristrutturato.


>> University of Washington North Campus Housing, il nuovo studentato di Seattle progettato da KieranTimberlake
 

Un campus sostenibile nel cuore di Madrid

CEU San Pablo - Nieto Sobejano Arquitectos ©2022 NSA_R.Halbe, courtesy of Nieto Sobejano Arquitectos


L'edificio principale della nuova Facultad de Humanidades y Ciencias de la Comunicación presenta una pianta a U che segue il perimetro del lotto e si apre a sud su un cortile, trasformandolo in una vera e propria “terrazza urbana”, una scala che consente l'accesso alla copertura dalla vista unica verso le montagne e Madrid. Un teatro all'aperto, il cui cortile centrale costituisce un luogo di incontro e comunità dove si incrociano studenti, professori e visitatori.

Iscriviti alla newsletter


Le facciate sono rivestite da quella che i progettisti hanno definito una seconda pelle di metallo ondulato e perforato, in grado di creare un’efficace protezione dall’irraggiamento e che si adatta con varie inclinazioni ai multipli orientamenti dell’edificio. Un edificio sostenibile e dalle dimensioni perfette per la scala urbana nella quale si inserisce.

Credits

Location: Madrid, Spain
Area: 12000 m2
Architect: Nieto Sobejano Arquitectos
Client: Campus CEU San Pablo Madrid

Photography by Roland Halbe, courtesy of Nieto Sobejano Arquitectos

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.