House Under Shadows, la casa passiva in fibra di vetro
  1. Home
  2. Architettura
  3. House Under Shadows, la casa passiva del nord dell'India in cemento armato e fibra di vetro

House Under Shadows, la casa passiva del nord dell'India in cemento armato e fibra di vetro

Materiali sostenibili e ventilazione naturale conferiscono alla struttura un'armonia unica, tra elementi naturali e massimi standard energetici

ZED Lab

House Under Shadows, la casa passiva in fibra di vetro
Scritto da Redazione The Plan -

L'India sta cambiando, pur mantenendo la sua impronta tradizionale. Sempre più spesso, tra tempi millenari e villaggi in argilla e paglia, stanno nascendo città e strutture efficienti e sostenibili, di stampo contemporaneo: scelta lungimirante, dato che il cambiamento climatico sta mettendo a dura prova la vita in queste aree. 

Un esempio interessante in questo senso è la House Under Shadows, una casa passiva realizzata a Karnal, nel nord dell'India, il cui bilancio tra energia prodotta e consumata è prossimo allo zero, rendendola quindi una NZeB (Near Zero Energy Building).

 

House Under Shadows - ZED Lab © Andre J Fanthome, courtesy of ZED Lab

 

Il progetto, a cura di ZED Lab, studio di architettura con base a Delhi, prevede una modellazione digitale che permette una riduzione della radiazione solare diretta e diffusa del 65%: una vra e propria risposta architettonica alle condizioni meteorologiche estreme nel nord dell'India.

 

House Under Shadows, la casa passiva del nord dell'India in cemento armato e fibra di vetro

House Under Shadows - ZED Lab © Andre J Fanthome, courtesy of ZED Lab

 

House Under Shadows è una residenza bifamiliare integrata di 1672 m2 che ridefinisce il cosiddetto "moderno-indiano" prendendo spunto dallo stile vernacolare e dagli elementi della natura; il tutto finalizzato a ridurre al minimo il consumo di energia.

 

>>> 3 progetti mostrano come sarà l'India del futuro

 

Punto chiave del progetto è il classico doppio tetto che copre la struttura a doppia unità disposta orizzontalmente. Il doppio tetto, con motivo Voronoi è una combinazione di GRC (Glassfibre Reinforced Concrete) e FRP (Fibre Reinforced Polymer) con un elevato indice di riflettività solare (SRI). Questo implica la creazione di un gioco di luci e ombre mutevoli a seconda del cambio delle stagioni.

 

House Under Shadows - ZED Lab © Andre J Fanthome, courtesy of ZED Lab

 

In generale, la residenza è una reinterpretazione del linguaggio architettonico dei tradizionali "havelis" e "chhatris" indiani, ed è quindi dotata di un cortile e di spazi di transizione che consentono il movimento, la ventilazione naturale e la luce del giorno. Inoltre, il disegno degli architetti mira a incorporare verdi verticali per evitare l'effetto isola di calore, facilitando l'evapotraspirazione e mantenere il microclima della residenza.

 

|||   ISCRIVITI A THE PLAN   |||   Ricevi direttamente le più belle storie del mondo dell'architettura e del design, gli ultimi progetti realizzati, classifiche e recensioni, consigli su video, gallery e interviste

 

House Under Shadows - ZED Lab © Andre J Fanthome, courtesy of ZED Lab

Credits

Location: Karnal, India
Building area: 1672 m2
Completion year: 2021
Project by ZED Lab
Photography by Andre J Fanthome, courtesy of ZED Lab

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054