Green Line House-di-Mobius Architekci | THE PLAN
  1. Home
  2. Architettura
  3. Green Line House

Green Line House

Abitazione privata

Mobius Architekci

Green Line House-di-Mobius Architekci | THE PLAN
Scritto da Mobius Architekci -

Przemek Olczyk di Mobius Architekci è l’architetto e l’autore del progetto Green Line House, abitazione privata in Warmia, Polonia. Il nord-est polacco è una regione a bassa densità edilizia, un luogo molto ambito da investitori privati in cerca di luoghi appartati per tornare ad apprezzare il contatto con la natura selvaggia. Green Line House è stata costruita in prossimità dei laghi della regione, in perfetto armonia con il contesto paesaggistico.

La casa si fonde con l’ambiente circostante, non ci sono strade né edifici vicini che interrompono il connubio tra architettura e natura. Attingendo dalla tradizione architettonica locale, l’edificio si appoggia al terreno sfruttando una struttura prevalentemente trasparente, ma dalla silhouette leggibile, in sintonia con la morfologia del territorio.

Di tutto l’edificio, l’unica parte che emerge dal terreno è la copertura composta da una lastra di cemento armato di 90 cm di spessore che costituisce una linea compositiva chiara e distinguibile da cui il progetto prende il nome e da cui trae il suo carattere.

La struttura portante è realizzata da un sistema di colonne che sorreggono la lastra di cemento e consentono di suddividere gli spazi interni in zone separate: la zona rialzata con il tetto a cuspide ospita le camere da letto, mentre gli ambienti quotidiani sono situati nella zona ribassata con copertura piana. Le grandi dimensioni dell’abitazione, 500 mq di superficie interna, non vengono percepiti esternamente grazie ad una sapiente distribuzione degli ambienti sull’asse orizzontale.

I forti venti che si abbattono su questa regione della Polonia, hanno indotto gli architetti ad optare per la realizzazione di un atrio centrale da cui si articola tutta la struttura. Questa soluzione oltre alla protezione dalle intemperie locali, permette anche di usufruire di maggiore privacy.

Le facciate sono per la maggior parte vetrate, intervallate con lastre di alluminio e ceramica. Il timpano sotteso alla cuspide della copertura nella zona notte, è composto da lamelle in legno che rievocano i timpani dei cottage della Varmia-Masuria. Anche la semplicità della geometria delle falde, 45° di pendenza, ricorda quella delle abitazioni rurali locali.

L’estradosso della copertura, per la maggior parte coperto di erba, è attraversato da un lucernario verticale che divide asimmetricamente la falda e consente alla luce naturale di entrare negli interni privati.
Il rapporto con la natura circostante consente a Green Line House di fondersi con il paesaggio rurale senza rinunciare ad una chiarezza compositiva che si evidenzia nei dettagli architettonici che emergono con personalità tra le pieghe del territorio.

Project: 2017
Construction: 2019
Usable area: 500 sqm.
Architecture: Przemek Olczyk / Mobius Architekci

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Polonia  #Calcestruzzo armato  #Vetro  #Abitazione privata  #Mobius Architekci 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054