Glen Park Residence
  1. Home
  2. Architettura
  3. Glen Park Residence

Glen Park Residence

Elementi a contrasto

CcS Architecture

Scritto da Redazione The Plan -

Il quartiere di Glen Park a San Francisco, nell’area sud-est della città, è una zona collinare molto viva, con spazi verdi e attività commerciali, da cui è possibile godere di numerosi scorci panoramici. Glen Park Residence, una residenza privata progettata per un giovane imprenditore locale dallo studio CCS Architecture di Cass Calder Smith con la consulenza del direttore creativo Akemi Tamaribuchi dello studio Subject to Change è stata studiata per sfruttare al meglio la sua fortunata posizione. L’edificio si sviluppa su tre piani: al piano terra l’accogliente ingresso e una scala in legno che porta al primo piano, dove si trovano la camera degli ospiti e la saletta multimediale; al secondo piano sono situati studio, stanza della musica e camera padronale con bagno, al terzo piano la cucina con area living. Ogni spazio è connotato da una diversa scelta di colori e arredi, curata dal direttore creativo in stretta collaborazione con il proprietario, ma si può intravedere una certa continuità nell’accostare pavimenti e rivestimenti dalle tonalità tenui in contrasto con arredi, opere d’arte ed elementi di design dai colori accesi. All’esterno, la residenza si contraddistingue immediatamente grazie al rivestimento di tavole in legno di cipresso trattate con la tecnica giapponese Shou Sugi Ban, che conferisce al materiale una colorazione scura. Gli spazi esterni costituiscono una vera e propria estensione degli ambienti interni: una serie di terrazzamenti che richiama la struttura della casa ha permesso, insieme con l’impiego di siepi e partizioni in vetro, di creare aree distinte, ciascuna pensata per un diverso scopo, dal relax alla convivialità. Fa da cerniera tra ambiente interno ed esterno la porta blindata Synua di Oikos, con apertura a bilico e complanare al muro, che garantisce classe 3 di serie per l’antieffrazione e alte prestazioni ignifughe, di isolamento dal rumore e dagli agenti atmosferici. Per questa applicazione la porta è stata scelta con rivestimento in vetro lucido rosso per entrambi i pannelli, a contrasto con il bianco predominante dell’ingresso e con il colore scuro del legno che riveste l’edificio. All’interno, è incorniciata da un profilo in alluminio e dotata di una maniglia con meccanismo a scomparsa, che definiscono un disegno dalle linee essenziali. All’esterno, ha un maniglione orizzontale in acciaio e accesso tramite tastierino numerico con pin. Il sistema di boiserie Synua Wall System ha inoltre permesso di creare un’anticamera che anticipa l’atmosfera della residenza, con i suoi giochi di colore e contrasti, grazie al rivestimento con pareti nella stessa finitura della porta.

 

OIKOS
Via della Tecnica, 6 - I - 30020 Gruaro (VE)
Tel. +39 0421 7671
E-mail: oikos@oikos.it - www.oikos.it

Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054