Edifici Garibaldi Executive
  1. Home
  2. Architettura
  3. Edifici Garibaldi Executive

Edifici Garibaldi Executive

Un benvenuto all’avanguardia, smart e sicuro

Edifici Garibaldi Executive
Scritto da Redazione The Plan -

In una delle zone più dinamiche della città di Milano, dove un tempo sorgeva l’hotel Executive e dove ora si è creata una fitta rete di infrastrutture e di collegamenti di vitale importanza per il mondo del business, del lifestyle e del turismo, si è dato vita al complesso dei nuovi Edifici Garibaldi Executive. Tra le vie Tocqueville, D’Azeglio e Sturzo e attraverso un processo di scomposizione della preesistenza, tre strutture dallo stesso nome delle rispettive strade sono diventate un polo tecnologico e all’avanguardia, di coesistenza e di integrazione tra cultura ed economia, tra futuro e tradizione, tra sviluppo urbano ed efficienza. Può dunque dirsi un “edificio di edifici”, dove i tre corpi di fabbrica si riconoscono per le diverse forme, altezze e il differente rapporto con l’intorno: 1.000 m2 di superficie media per piano, 22.500 m2 totali di uffici, 4.500 m2 di spazi verdi e terrazze panoramiche. L’attenzione all’efficienza energetica e all’impatto ambientale sono solo alcuni dei caratteri che accomunano le varie parti del complesso, il cui progetto di trasformazione, firmato da Onsitestudio, è stato gestito da Colliers Italia e coordinato dalla società di progettazione integrata General Planning di Milano: la progettazione, infatti, è andata nella direzione di un adeguamento ai requisiti della certificazione LEED Platinum.

Edifici Garibaldi Executive Courtesy Dormakaba

La presenza, all’interno degli Edifici Garibaldi Executive, di numerose aziende con altrettanti sistemi di ingresso (badge o con smartphone) ha portato alla necessità di flessibilità degli spazi ma anche di un controllo e di una precisa gestione degli accessi. Per questo si è fatto ricorso a un sistema integrato firmato dormakaba, ovvero il software di controllo accessi exos 9300, modulare e adatto a un edificio così complesso dal punto di vista delle realtà operanti e delle funzioni degli spazi. Nell’ottica di garantire l’accesso ai tre diversi edifici, alla terrazza esterna e alla corte interna sono stati installati una sessantina di lettori di badge RFID e smartphone. Questo sistema, inoltre, è in grado di integrarsi con l’allarme: se una porta viene forzata, per esempio, il sistema registra l’evento e lo notifica in tempo reale al sistema di gestione allarmi, che attiva di conseguenza la segnalazione acustica.

Per quanto riguarda invece l’accesso alle tre reception, questo è regolato da varchi automatici – sempre dormakaba – Argus 40 in finitura alluminio anodizzato, un varco dei quali di dimensioni maggiori per consentire una totale accessibilità. Quello degli Edifici Garibaldi Executive è un esempio emblematico di sapiente riqualificazione del territorio, ha sottolineato il responsabile dormakaba per questo progetto, Gianluca Ruggeri, che ha poi aggiunto: «Sono fiducioso che il progetto di sicurezza e gestione accessi sarà in grado di servire pienamente tutte le necessità delle migliaia di persone che utilizzeranno la struttura nel corso dei prossimi anni. L’opera è il risultato di confronti aperti e strutturati con vari interlocutori».

Visualizza il pdf dell'articolo

DORMAKABA ITALIA
Via Tolmezzo, 15 – I – 20132 Milano
Tel +39 02 49 48 42
E-mail: [email protected]www.dormakaba.it

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054