Il nuovo e-building di Ferrari a Maranello
  1. Home
  2. Architettura
  3. Innovazione sostenibile: ecco il nuovo e-building di Ferrari a Maranello

Innovazione sostenibile: ecco il nuovo e-building di Ferrari a Maranello

L'edificio è stato inaugurato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Un’architettura industriale che rispetta l’ambiente e crea un luogo di lavoro improntato al benessere delle persone

MCA - Mario Cucinella Architects

Il nuovo e-building di Ferrari a Maranello
Scritto da Redazione The Plan -

Il nuovo e-building di Ferrari a Maranello, che porta la firma dello studio MCA - Mario Cucinella Architects, viene inaugurato nella giornata di oggi, venerdì 21 giugno, alla presenza del presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella.

Il nuovo e-building di Ferrari, che sorge all’interno della nuova area nord di espansione dell’insediamento produttivo di Maranello, pone le basi per un più ampio processo di rigenerazione urbana. Destinato alla produzione di vetture con motore termico e ibrido, e della futura Ferrari elettrica, presenta una forma parallelepipeda e si sviluppa su due livelli principali, con due mezzazini.

Il volume di nuova costruzione, per cui MCA ha sviluppato le facciate esterne e i principali spazi interni, è un esempio di architettura industriale che rispetta l’ambiente e punta a massimizzare il benessere delle persone nel luogo di lavoro.

e-building di Ferrari a Maranello © Duccio Malagamba, courtesy of MC A - Mario Cucinella Architects
 

«Il progetto del nuovo e-building di Ferrari a Maranello delinea un’architettura industriale che sia anche vettore di riqualificazione di una parte consistente dell’area produttiva della Città. L’edificio, progettato per raggiungere i massimi standard di efficienza energetica, contiene l’impatto ambientale anche grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili. Innovazione e design si intrecciano per valorizzare il progetto a tutte le scale, dall’edificio fino alle facciate, insieme all’identità dei luoghi in cui è inserito, in un territorio riconosciuto in tutto il mondo come eccellenza italiana del saper fare industriale e produttivo».

Mario Cucinella, Founder & Design Director di MCA – Mario Cucinella Architects

e-building di Ferrari a Maranello © Duccio Malagamba, courtesy of MC A - Mario Cucinella Architects

 

>>> Scopri anche il progetto di Mario Cucinella per la nuova Segafredo Arena di Bologna

 

Il nuovo e-building di Ferrari: luce e paesaggio

Il progetto prende le mosse dallo studio della luce. La facciata continua, concepita come un pentagramma che dà vita a un'architettura musicale, è costituita da vetrate opaline e trasparenti alternate tra loro, che garantiscono un elevato apporto di luce naturale agli ambienti interni e aprono la vista sul paesaggio tutto intorno. Questo involucro traslucido, che si erge sopra un basamento composto da pannelli prefabbricati ritmati da due diverse finiture, permette di smaterializzare la massa dell'edificio di giorno, trasformandolo in una grande lanterna la sera.

Il concept della facciata segue le logiche del Design for Manufacturing and Assembly (DfMA), creando efficienza e riducendo gli impatti ambientali legati ai materiali utilizzati e ai processi. L'edificio, costruito senza consumo di suolo vergine sulle impronte di vecchi edifici industriali, è progettato per raggiungere un livello di prestazione nZEB di classe A2. Questo grazie all’uso di materiali riciclabili e certificati dai principali enti per le minime emissioni di sostanze nell’ambiente, e alla presenza del parco fotovoltaico in copertura, di un impianto di climatizzazione a pompa di calore e di un sistema di recupero delle acque piovane

e-building di Ferrari a Maranello © Duccio Malagamba, courtesy of MC A - Mario Cucinella Architects

 

Benessere visivo e tanto verde

All'interno del nuovo e-building di Ferrari, le linee di produzione sono disposte su due piani e gli spazi si caratterizzano per la presenza di postazioni di lavoro ergonomiche e aree relax, con materiali e cromie che trasmettono una sensazione di benessere visivo.

La vegetazione si trova in abbondanza sia all’interno dello stabilimento, in linea con la filosofia di Ferrari, sia all'esterno, con numerose aree verdi, dall’ampio giardino pensile su cui si affacciano le aree produttive, alle piante che popolano i pozzi di luce, fino alle 200 nuove alberature atte a mitigare l’isola di calore estiva.

Il progetto di MCA ha previsto infine un intervento sulla viabilità del lotto, con la riduzione delle interferenze tra i percorsi pedonali e il traffico pesante, e la creazione di un'area con parcheggi a raso, situata a fianco dell'edificio.

 

>>> Mario Cucinella ha immaginato il Padiglione Italia a Expo Osaka 2025 come una moderna città ideale

Credits

Location: Maranello, Modena, Italy
Completion: 2024
Area: 42.500 sq. m
Client: Ferrari
Architect: MCA - Mario Cucinella Architects

Consultants
Structural: Planning Ingegneria
MEP and Fire Protection: Pool Progetti, SY.TEC, Planning Ingegneria
Visual: MC A Visual, Hido Visual

Photography by Duccio Malagamba, courtesy of MCA - Mario Cucinella Architects

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.