DC Tower 1
  1. Home
  2. Architettura
  3. DC Tower 1

DC Tower 1

Dominique Perrault

Scritto da Dominique Perrault -
A 18 anni di distanza dalla costruzione della Donau City di Vienna (o Vienna DC), un nuovo e moderno centro cittadino multifunzionale sta prendendo forma. Il progetto di due grattacieli coincide con la fase culminante di un masterplan che ha mosso i primi passi diversi decenni fa e che nel tempo ha visto prima, tra il 1973 e il 1979, la creazione della UNO-City dove un tempo sorgeva una discarica urbana, poi il susseguirsi di una serie di piani urbani (presto abbandonati) per ospitare l’EXPO del 1995. Nel 1992, dietro commissione di WED, gli architetti Krischanitz e Neumann si sono occupati dell’elaborazione di un piano direttore per l'area, sfociato poi in un distretto urbano completamente rinnovato e a uso misto. Nel 2002 è stato indetto un concorso internazionale per la pianificazione della porzione restante e non ancora sviluppata della Donau City. Il progetto vincitore, giudicato tra gli altri da Zaha Hadid, Adolf Krischanitz e MVRDV, è stato quello a firma di Dominique Perrault. Al fine di assicurare un nuovo tipo di qualità urbana per l’intero quartiere, l’architetto ha deciso non solo di estendere la piastra alla base del complesso fino all’argine del fiume, ma di trasformarla in ampia terrazza così da garantirvi un accesso diretto. Inoltre, piuttosto che concepire le due torri come edifici indipendenti, le ha considerate come due metà dello stesso edificio che si apre verso la città e il fiume in un gesto che, a sua volta, scandisce lo spazio circostante. “Durante la progettazione, non ci ha interessato tanto arrivare ad altezze finora mai toccate, quanto dare vita a un’architettura concepita con criterio, in cui saltano all’occhio un design sofisticato e gli elevati standard qualitativi. L’altezza della torre deriva dalla volontà di preservare l’appeal estetico di un grattacielo slanciato pur nel rispetto dell’importante cubatura proposta”.
Dall’esterno la DC Tower 1, l’edificio più elevato di tutto il paese, si caratterizza tanto per una facciata ricca di sporgenze e rientranze, quanto per l’esile struttura (altezza 250 m, larghezza media 28 m, lunghezza 59 m). La maggior parte del complesso è destinata a uffici. I primi 15 piani sono riservati al gruppo spagnolo Meliá, il quale inaugurerà una struttura ricettiva a quattro stelle. Al secondo piano, invece, una catena internazionale di wellness ha preso in affitto 1.700 mq, comprensivi di piscina coperta, spa e terrazza con vista sul Danubio. Le altre attrazioni presenti sono un ristorante e café dislocati rispettivamente al 57esimo e 58esimo livello.
DPA Dominique Perrault Architecture

Location: Vienna, Austria
Client: WED Wiener Entwicklungsges on the behalf of Donauraum AG
Completion: 2013
Gross Floor Area: 93.600 m2
Architects: DPA Dominique Perrault Architecture with Hoffmann-Janz ZT

Photography: 1/21 © Michael Nagl, 21-22 © Walter J. Sieberer

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054