Danish Maritime Museum
  1. Home
  2. Architettura
  3. Danish Maritime Museum

Danish Maritime Museum

BIG - Bjarke Ingels Group

Scritto da BIG - Bjarke Ingels Group -

Il bacino di carenaggio per la riparazione e la manutenzione delle navi è uno spazio portuale ibrido e mutevole: impronta vuota e invisibile quando inutilizzato, fondazione di architetture mobili e temporanee quando accoglie le navi.
Il bacino di Helsingör, città a nord di Copenhagen, è il sito scelto per accogliere il Museo Marittimo Danese, nuova istituzione in cerca della propria collocazione in un contesto storico e spaziale unico: da una parte la fortezza di Kronborg, scelta da Shakespeare per l’Amleto, dall’altra un nuovo e ambizioso centro culturale. Significato implicito del museo è quello di riflettere e mostrare il ruolo antico e contemporaneo della potenza marittima danese, tra rispetto per il passato e visione verso il futuro. Ai BIG il compito di interpretare e dare forma a questo intento: il progetto preferisce preservare il vuoto del bacino e distribuire e trasformare il vuoto in una centralità attorno alla quale distribuire gli spazi espositivi del museo, completamente sotterranei. Il bacino diventa così un nuovo spazio urbano capace di tessere nuove relazioni con il contesto circostante su diversi livelli: alla quota della città, le passerelle che attraversano il vuoto connettono il nuovo centro culturale con il castello di Kronborg, al livello del museo, collegano gli spazi interni e permettono nuove prospettive sul bacino. Una volta arrivati all’interno della vasca vuota, i visitatori possono immaginare le dimensioni delle navi e le antiche pratiche del porto, toccare il cemento solido e grezzo illuminato dalle luce riflessa dall’acciaio e dal vetro nelle nuove addizioni.
Con la sua quasi invisibile presenza, il museo diventa tassello fondamentale dell’antico porto, nuovo terreno e superficie capace di connettere la storia con il futuro.

Caterina Testa

Location: Helsingør, Denmark
Client: Helsingør Municipality, Helsingør Maritime Museum
Completion: 2013
Gross Floor Area: 6500 m2
Architects: BIG - Bjarke Ingels Group
Partner-in-Charge: Bjarke Ingels, David Zahle
Project Leader: David Zahle
Site Architect: Jeppe Ecklon
Design Team: Alina Tamosiunaite, Alysen Hiller, Ana Merino, Andy Yu , Annette Jensen, Ariel Joy Norback Wallner, Christian Alvarez, Claudio Moretti, Dennis Rasmussen, Felicia Guldberg, Gül Ertekin, Henrik Kania, Jan Magasanik, Johan Cool, John Pries Jensen, Jonas Pattern, Karsten Hammer Hansen, Kirstine Ragnhild, Malte Chloe, Marc Jay, Maria Mavriku, Masatoshi Oka, Oana Simionescu, Pablo Labra, Peter Rieff, Qianyi Lim, Rasmus Pedersen, Rasmus Rodam, Rune Hansen, Sara Sosio, Sebastian Latz, Tina Lund Højgaard, Tina Troster, Todd Bennet, Xi Chen, Xing Xiong, Xu Li

Consultants
Client Consultant: Alectia
Structural, MEP: Rambøll
Fire: Freddy Madsen Ingeniører
Exhibition Designer: Kossmann.dejong
Product Design: KiBiSi

Photography: 1/23-25/39 © BIG, 24 © Rasmus Hjortsh

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054