Concessionaria di automobili Hessing
  1. Home
  2. Architettura
  3. Concessionaria di automobili Hessing

Concessionaria di automobili Hessing

Scritto da Redazione The Plan -
L’ edificio che ospita la concessionaria di automobili di lusso progettato da ONL Oosterhuis_Lénárd a Utrecht è un’insolita struttura che, per circa un chilometro e mezzo, serpeggia parallela e a 15 metri di distanza dall’autostrada e che ad un terzo dalla sua lunghezza si ingrandisce trasformandosi in uno spettacolare bozzolo trasparente per l’esposizione delle auto. Questa struttura innovativa riflette nelle sue forme il mondo della tecnologia aerospaziale, ma anche l’estetica arcaica del mondo animale. Gli 8.500 pannelli triangolari in vetro che rivestono la struttura in acciaio sul lato che fronteggia l’autostrada ricordano infatti le squame lisce e lucenti di un pesce. Tutti i materiali, il cui spettro di colori va dal bianco al grigio all’argento, sono scintillanti ma anche discreti, per focalizzare l’attenzione sulle automobili in mostra. Il progetto illuminotecnico si è avvalso dei prodotti Bega, scelti per la sofisticata tecnologia, il design di grande effetto e la facilità di manutenzione. Tutti i corpi illuminanti sono equipaggiati con lampade ad alogenuri, che valorizzano al massimo la luce bianca, appartengono alla classe di protezione IP 65 e sono totalmente garantiti contro polvere ed insetti. L’idea di luce artificiale della “carlinga” si basa su un effetto spettacolare che rende graduale la profondità, grazie a tre scenari principali di luce disposti in successione. Il primo comprende lampade a raggio piatto e simmetrico che illuminano i contrafforti e il rivestimento esterno in vetro. I corpi illuminanti di questo primo scenario dell’illuminazione sono installati sulle sporgenze dei soffitti e distribuiscono la luce in modo simmetrico e compatto sui contrafforti. Sotto la linea ad arco che rappresenta il confine tra l’area vetrata a nord e la parte rivestita in alluminio dell’edificio, è posizionato il secondo scenario di corpi illuminanti, formato da due elementi, corpi illuminanti ad alta potenza e a ampio raggio con lampade ad alogenuri a 250 W regalano un’illuminazione brillante alle autovetture in mostra sui livelli superiori. Inoltre altri riflettori potenti, con tecnologia di riflessione a raggio ristretto, disegnano sottili tracce di luce allungate sulle zone oblique del soffitto, fino in fondo alla sala, con un effetto di traslazione delle forme delle automobili nelle superfici del soffitto e delle pareti sul lato nord e sotto la galleria. È qui che il progetto dell’illuminazione ha posto il terzo scenario di corpi illuminanti, costituito da due componenti integrate nel soffitto che illuminano le superfici delle pareti inclinate, assicurando all’esposizione delle automobili uno sfondo non-abbagliante. La decisione dei progettisti e della committenza di scegliere Bega fin dalle fasi iniziali della progettazione come partner per l’illuminazione, ha fatto sì che tutti i dettagli relativi all’installazione siano stati decisi con assoluta armonia sia in fase progettuale sia in fase esecutiva.

BEGA
Hennenbusch
D - 58708 Menden
Tel. +49 2373 966-0
Fax +49 2373 966-216
E-mail: exporte@bega.com
www.bega.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054