Complesso sportivo polifunzionale Carmen Longo, molto più che una piscina
  1. Home
  2. Architettura
  3. Complesso sportivo polifunzionale Carmen Longo, molto più che una piscina

Complesso sportivo polifunzionale Carmen Longo, molto più che una piscina

Sesto San Giovanni ha un nuovo spazio aperto tutto l’anno

FABRIC Integrated Architecture

Complesso sportivo polifunzionale Carmen Longo, molto più che una piscina
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Ragno

Uno dei principali centri sportivi di Sesto San Giovanni sembra essere un’ansa verde che dal Parco Nord Milano si estende oltre l’asse di viale Fulvio Testi; quello che dalla metropoli milanese prosegue fino a Monza. Qui, la precedente Piscina Pubblica Estiva Carmen Longo è stata oggetto di un ampio progetto di riqualificazione, rinominato oggi Complesso sportivo polifunzionale Carmen Longo.

Gli architetti dello studio milanese FABRIC Integrated Architecture hanno trasformato la vecchia piscina estiva, ormai in disuso da molto tempo, in un vero e proprio villaggio sportivo urbano di 11.000 m2, composto da piscine, spazi verdi, una palestra attiva tutto l’anno, ma anche un bar e un ristorante aperti a tutti, dagli utenti del centro fino ai cittadini e ai turisti.

Il nuovo complesso presenta due fronti: uno più urbano, a est, verso via Nino Bixio e da cui, attraverso una facciata irregolare e porosa, si accede al volume del ristorante e dei servizi; uno più rivolto a ovest, aperto verso i campi sportivi e il Parco Nord poco lontano.

 

Forme sinuose e ambienti flessibili

Complesso sportivo polifunzionale Carmen Longo, FABRIC Integrated Architecture ©Beppe Raso, courtesy of FABRIC Integrated Architecture

Nella parte orientale del lotto l’edificio, immaginato come una tasca sollevata del terreno, degrada verso ovest abbracciando l’ampia piscina dai bordi curvilinei. Concepito come un’ampia piastra dai contorni sinuosi, l’edificio ospita al piano terra aree destinate alla ristorazione, nonché ambienti sufficientemente flessibili in continuità funzionale con il complesso della vicina Cittadella dello Sport.

La copertura si trasforma in una piazza sospesa con area solarium e piccoli padiglioni adibiti a bar. Al piano interrato si trovano gli spogliatoi con servizi igienici e docce, mentre quelli dedicati agli utenti esterni si trovano al piano terra in prossimità dell’area bambini. Tutti gli spazi di pertinenza della piscina sono progettati per essere accessibili alle persone con disabilità.

Le linee sinuose e arrotondate accomunano tanto il disegno della parte costruita quanto quello degli spazi aperti, vero focus del progetto. La piscina principale, di circa 1.000 m2 e di forma semicircolare con ingresso a gradini, è suddivisa in più aree: un’area relax con getti idromassaggio, una dedicata al nuoto e un’altra ai corsi. 

La vasca principale e quella dei bambini fino a cinque anni sono il fulcro dello sviluppo dello spazio esterno: tutto intorno si estende un’area verde destinata a zona prendisole. Alle vasche tradizionali al centro del complesso si aggiungono sei grandi scivoli e uno spray park con attrazioni e giochi d’acqua per bambini dai sei ai dodici anni. Gli acquascivoli sono raggiungibili dalla copertura dell’edificio e tramite una scala esterna, che segue le linee morbide della struttura delimitata dal tetto verde.

Il progetto dello studio FABRIC trasforma uno spazio stagionale in uno multifunzionale aperto tutto l’anno: un nuovo servizio alla città per utenti di tutte le età e dagli interessi diversi.

>>> Scopri anche il primo stadio nel Metaverso.

 

|||   ISCRIVITI A THE PLAN   |||   Ricevi direttamente le più belle storie del mondo dell'architettura e del design, gli ultimi progetti realizzati, classifiche e recensioni, consigli su video, gallery e interviste

Credits

Location: Milano, Italy
Architects: FABRIC Integrated Architecture
Completion: 2022
Investor and developer: THE VILLAGE S.r.l.
Main Contractor: AEDES Construction
Surface: 11.500m2

Consultants: BIESSE Engineering, ARIATTA Systems Engineering, Ferrario Impianti

Suppliers: Ragno

Photography by Beppe Raso, courtesy of FABRIC Integrated Architecture

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.