COMPLESSO RESIDENZIALE PRIVATO ARMONIE DI LEGNO
  1. Home
  2. Architettura
  3. COMPLESSO RESIDENZIALE PRIVATO ARMONIE DI LEGNO

COMPLESSO RESIDENZIALE PRIVATO ARMONIE DI LEGNO

COMPLESSO RESIDENZIALE PRIVATO ARMONIE DI LEGNO
Scritto da Redazione The Plan -

Il complesso residenziale realizzato su disegno di Christian Schwienbacher a Novacella si inserisce in un contesto di grande pregio sotto il profilo culturale e paesaggistico: il lotto si trova infatti alle spalle della celebre abbazia Agostiniana, in diretta prossimità del corso del fiume Isarco, ed è circondato da distese di campi coltivati a mele. Il progetto dei tre edifici, realizzati interamente in legno da LignoAlp, sintetizza da un lato la richiesta della committenza di trovare un equilibrio e una mediazione tra apertura verso il paesaggio circostante e privacy, e si confronta dall’altro con la preesistenza dell’abbazia e del suo complesso architettonico. I volumi a pianta rettangolare sono ruotati l’uno rispetto all’altro adattandosi al variare della profondità del lotto: questo accorgimento permette a ognuno di essi di godere di visuali diverse e di fruire di spazi riservati e riparati dagli sguardi esterni. Un’attenta analisi delle coperture degli edifici che compongono l’abbazia e degli altri edifici già presenti nell’area ha portato alla decisione di realizzare sulle tre case coperture tradizionali a doppia falda; la rotazione dei colmi orizzontali rispetto agli assi dei volumi fa sì che le linee di gronda risultino inclinate, con un effetto che movimenta la geometria semplice delle facciate. Se sul fronte rivolto verso l’abbazia l’intervento si mostra compatto e unitario, dal lato opposto, aperto verso la campagna, rivela la varietà compositiva e l’alternarsi di pieni e vuoti, con le logge coperte al primo piano che creano spazi ombreggiati a livello del giardino, in una stretta relazione di dialogo tra esterno e interno. La struttura in legno realizzata da LignoAlp poggia su un piano interrato in calcestruzzo impermeabile, comune ai tre volumi. Le parti fuori terra sono realizzate con un sistema costruttivo a telaio; le pareti e la copertura sono coibentate con fibra di legno di varie densità, le pareti rivestite esternamente con una facciata ventilata realizzata con listelli in legno. Il solaio tra piano terreno e primo piano è stato realizzato con sistema “Brettstapel” (elementi con tavole impilate), che utilizza lamelle in legno accostate e collegate meccanicamente e senza colla; queste sono state impregnate di bianco e lasciate in vista come soffitto al livello inferiore; a vista anche le travi e i travetti della struttura di copertura, finita esternamente con un manto in metallo. In facciata, i listelli lignei di larghezza variabile, accostati e posati con orditura verticale, creano un disegno omogeneo al tempo stesso vibrato, mentre il loro colore grigio si armonizza con il contesto naturale e costruito circostante.

DAMIANI-HOLZ&KO - LignoAlp
Via Julius Durst, 68 - I - 39042 Bressanone (BZ)
Tel +39 0472 975790 - Fax +39 0472 975791 
E-mail: info@lignoalp.it - www.lignoalp.it

Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054