Chiasma#124949 - Associazione Acropoli
  1. Home
  2. Architettura
  3. Chiasma#124949

Chiasma#124949

Associazione Acropoli

Scritto da Associazione Acropoli - 30 dicembre 2016
Frutto di Chiasma#124949, workshop di progettazione e autocostruzione organizzato dall’associazione studentesca Acropoli di Trento, è un progetto poliedrico destinato al ritrovo informale per gli utenti dell’Università. La struttura ideata e costruita dagli studenti partecipanti consiste in un’installazione in legno realizzata completamente a secco nell’arco di una settimana. Le necessità costruttive e le tempistiche ristrette sono state fattore determinante nella definizione del progetto. La struttura può essere percepita come due spazi complementari: una seduta che si apre verso la valle da un lato e uno spazio multiuso per l’interazione dall’altro. La genesi del progetto di seduta pone le sue radici nei concetti di armonia e proporzione della “Chaise Longue” di Le Corbusier. Il concept è quello di creare una struttura in grado di accogliere l’utente e metterlo a proprio agio nella fase di relax, fornendo un’occasione di evasione e otium dagli studi. Fondamentale ai fini del progetto è anche la riflessione sul sito: la struttura si sviluppa sulla terrazza della Facoltà di Ingegneria di Mesiano, caratterizzata da forti geometrie che scandiscono le facciate e ne regolano lo sviluppo planimetrico; in particolare, la terrazza si apre a sud-ovest su Trento e sulla Valle dell’Adige, ed è tempestata da lucernari dalla evocativa forma piramidale. La chaise longue termina la sua sinuosa curva in un elemento verticale molto materico e di più breve fruizione: il manufatto si apre con una cornice sul paesaggio montano della Valle dell’Adige, offrendo un ‘bancone’ attorno al quale ritrovarsi prima dell’inizio delle lezioni. Completano il progetto alti sgabelli, elementi polifunzionali che ruotati si trasformano in poltroncine e tavolini, generando così con immediatezza dei piccoli salottini all’aperto. L’opera si completa a sud, nello spazio a ridosso del parapetto della terrazza, con un altro luogo di ritrovo informale, generato attraverso la studiata disposizione di taniche dell’acqua, sfruttate ora come sedute, ora come fioriere per piante aromatiche o ancora come posacenere. A livello strutturale, i dettagli sono stati studiati a partire dal principio del triangolo. I 10 telai bidimensionali realizzati con travetti in legno a sezione rettangolare sono dunque connessi tra loro per creare lo scheletro portante, che è stato infine rivestito, sempre a secco, con assi di finitura. L’installazione, offerta dall’associazione al Dipartimento di Mesiano, è un’opera temporanea. Il Workshop Chiasma, nella sua prima edizione promossa da Acropoli, ha avuto come obiettivo quello di permettere agli studenti di affrontare di persona e concretamente un progetto. Acropoli è un’associazione universitaria nata da alcuni studenti di Ingegneria Edile Architettura nel 2016. Obiettivo di Acropoli è quello di promuovere le discipline che gravitano attorno all’architettura e all’ingegneria. L’idea è quella di creare una rete di menti e idee che possano collaborare.
Tag
#Trento  #Italia  #Installazione temporanea  #Europa  #Associazione Acropoli 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054