Ceramica italiana Materiali per l’architettura urbana
  1. Home
  2. Architettura
  3. Ceramica italiana Materiali per l’architettura urbana

Ceramica italiana Materiali per l’architettura urbana

Scritto da Redazione The Plan - 1 maggio 2016

Le piastrelle ceramiche, grazie alle loro caratteristiche fisico meccaniche, sono un materiale ideale per opere di arredo urbano, per la pavimentazione e il rivestimento di centri commerciali e uffici, per la realizzazione di pareti esterne ventilate. Alla libertà creativa offerta dalla versatilità di colori, texture, formati e schemi di posa, si uniscono le proprietà tecniche che assicurano la durata nel tempo della bellezza e delle caratteristiche del materiale, in virtù degli elevati livelli di resistenza alle sollecitazioni meccaniche, chimiche e igrometriche. 

Per applicazioni in contesto residenziale e commerciale leggero, Context di Astor è un gres porcellanato smaltato con impasti colorati, la cui texture superficiale richiama lo scorrere del tempo e gli effetti di alterazione cromatica generati da fenomeni quali l’ossidazione. È disponibile in sei formati, nei colori White, Amber, Brown e Shadow.

Memories di Sant’Agostino reinterpreta l’espressività del cemento grezzo, attraverso una superficie realizzata con un procedimento di Digital Technology. Nella versione per esterni AS 2.0, le lastre sono disponibili in formato 60x60 cm nei colori Cotto, Dark, Ivory, Pearl e Sand. La posa può essere sopraelevata, a secco, oppure con adesivo su massetto in caso di pavimentazioni carrabili.

Il gres porcellanato effetto pietra Brave di Atlas Concorde si presta a progetti di pavimentazione e rivestimento in esterno per la realizzazione di ambienti suggestivi dal forte impatto materico. Le lastre per rivestimento in pasta bianca sono disponibili in tre colori (Gypsum, Pearl, Grey), quelle per pavimentazione nelle varianti cromatiche Gypsum, Pearl, Grey, Earth, Coke.

Stonewave Collection di Unicom è un gres porcellanato a tutta massa realizzato in quattro colori (Pure, Warm, Light, Dark) che riproducono gli effetti cromatici delle pietre naturali. Può essere utilizzato per rivestimenti e pavimentazioni sia in interni sia all’esterno per progetti di arredo urbano.

In quattro formati e cinque colori (Valcamonica, Piasentina, Porfido, Valdossola e Luserna), Pietre d’Italia 2.0 di ImolaCeramica ripropone la superficie delle pietre naturali per progetti in spazi pubblici e in ambito residenziale, con effetti cromatici e tattili che riproducono con grande fedeltà lo stato grezzo della materia. 

In una sintesi tra architettura e scultura, Casalgrande Padana ha promosso la realizzazione di The Crown, opera di Daniel Libeskind realizzata con lastre in gres porcellanato della serie Fractile. Una struttura in metallo, rivestita come una facciata ventilata, disegna una scultura totemica spiraliforme; il pattern tridimensionale e la superficie metallizzata delle ceramiche colorate producono un effetto visivo dinamico con sfumature che variano in base alla luce.

Buxy di Cotto d’Este è un gres porcellanato spessorato realizzato con un processo di pressatura a secco e cottura prolungata a temperature superiori a 1.200°C. Nella colorazione grigio scura Cendre e nel formato 30x60x1,4 cm, è stato scelto per la pavimentazione della nuova stazione AV Tiburtina progettata a Roma da ABDR Architetti Associati.

Un’altra infrastruttura realizzata in Italia, il collegamento metropolitano tra la Stazione Centrale e l’Aeroporto di Bari Palese, è rivestita invece con ceramiche Marazzi, posate a creare un gioco di alternanza cromatica. La pavimentazione e il rivestimento in facciata ventilata utilizzano lastre in gres fine porcellanato Soho Beige e Monolith Black, entrambe nel formato 60x60 cm.

Il progetto urbano SmartCity Malta, sviluppato a La Valletta da Paul Camilleri & Associates, vede infine protagonista la collezione in gres porcellanato Sunrise di Ceramiche Keope; le pavimentazioni e le facciate ventilate degli edifici sono state realizzate con lastre scelte nei formati 120x60 cm e 30x60 cm e nei colori Golden e Quartz e Smoke, nuance naturali che ben si inseriscono nell’ambiente affacciato sul mare. 

 

CERAMICS OF ITALY

Viale Monte Santo, 40 - I - 41049 Sassuolo (MO)

Tel. +39 0536 804585 - Fax +39 0536 806510

E-mail: info@laceramicaitaliana.it - www.laceramicaitaliana.it

Visualizza il pdf dell'articolo

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054