Centro Sportivo e Termale “Les Thermes”
  1. Home
  2. Architettura
  3. Centro Sportivo e Termale “Les Thermes”

Centro Sportivo e Termale “Les Thermes”

Centro Sportivo e Termale “Les Thermes”
Scritto da Redazione The Plan -

Il centro sportivo e termale “Les Thermes”, progettato dagli architetti Hermann & Valentiny et Associés, Jim Clemes, Witry & Witry, e realizzato in Lussemburgo a Strassen-Bertrange, è un grande complesso che comprende piscine, area fitness, area wellness e un ristorante, oltre a spazi esterni per il gioco e lo sport. La collocazione del sito, posto tra un piccolo insediamento industriale e una zona residenziale, ha determinato la scelta di realizzare un involucro completamente chiuso verso gli stabilimenti industriali e affacciato con ampie superfici vetrate verso la zona residenziale, da cui lo separa una fascia verde. L’intera struttura, caratterizzata dal profilo ellittico, è orientata sull’asse nord-sud, e di conseguenza tutti gli ambienti del centro usufruiscono al meglio della luce diurna. Due rientranze articolano il prospetto ovest, offrendo ulteriori affacci agli ambienti interni. Cemento, legno lamellare, vetro e alluminio sono i materiali scelti per la realizzazione dell’edificio, i cui interni si caratterizzano per il calore dei rivestimenti in bambù dell’area benessere e per le imbottiture bordeaux dell’area piscine e fitness. L’esterno, a seconda del punto di osservazione, appare come un guscio chiuso avvolgente o come una quinta, che attraverso le vetrate a tutta altezza si apre sullo spazio verde, in un gioco di trasparenza ed equilibrio visivo tra interno ed esterno. Alla trasparenza del vetro si affianca la brillantezza dell’alluminio: tutto l’esterno è stato rivestito utilizzando scandole arrotondate e il nastro Prefalz di Prefa, nella colorazione grigio zinco. Le scandole arrotondate, che rivestono anche le entrate e le torrette di aerazione, presentano eccellenti caratteristiche di leggerezza, resistenza al gelo, ai carichi, al vento e alla corrosione. Sono nate per essere utilizzate in copertura, ma possono essere impiegate anche in facciata, e si adattano a qualunque tipo di curvatura, in quanto aderiscono perfettamente alla sottostruttura. Le due diverse varianti di posa e i molteplici colori disponibili garantiscono la realizzazione di superfici armoniche ed esteticamente gradevoli, mentre le aggraffature sul lato longitudinale e trasversale creano una connessione sicura e resistente alle intemperie. Il nastro Prefalz a doppia aggraffatura è stato utilizzato per rivestire la parte alta dell’edificio, caratterizzata da una bassa pendenza, e le parti che vanno a chiudere sulle vetrate delle terme. È estremamente duttile e adatto a coprire grandi superfici, con pendenze a partire da 5°, e può essere sagomato a piacere. È disponibile in tredici colori standard, con superficie liscia o goffrata, e garantisce elevati standard di sicurezza, anche in condizioni estreme. La scelta dei rivestimenti Prefa, oltre ad essere una garanzia di elevate prestazioni, di durata nel tempo e di facilità di manutenzione, si è rivelata una soluzione vincente anche sotto il profilo estetico, contribuendo a sottolineare il carattere innovativo dell’intero complesso delle terme.
Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054