Calderwood Hall, The Isabella Stewart Gardner Museum
  1. Home
  2. Architettura
  3. Calderwood Hall, The Isabella Stewart Gardner Museum

Calderwood Hall, The Isabella Stewart Gardner Museum

Scritto da Redazione The Plan - 2 maggio 2012
Situato nel Fenway Cultural District di Boston, l’Isabella Stewart Gardner Museum è una dimora-museo, realizzata nel 1901 secondo il modello di un palazzo veneziano, nella quale sono conservate numerose opere d’arte, disegni e foto d’architettura europei e americani. Con l’obiettivo di realizzare spazi per ospitare nuove funzioni e di preservare al tempo stesso l’edificio storico da un utilizzo eccessivo, il museo è stato recentemente ampliato con la costruzione di una nuova ala progettata da Renzo Piano Building Workshop. Trasparenza e luminosità caratterizzano il progetto, al quale acciaio e vetro donano rigore e leggerezza; nell’ampliamento trovano spazio tra l’altro aule e spazi educativi, un museum shop, un ampio spazio soggiorno, un caffè, una serra. Fulcro della nuova ala è la Calderwood Hall, sala per concerti e conferenze a pianta quadrata con tre ordini di balconate disposte attorno a uno spazio centrale, secondo uno schema che si rifà ai teatri di epoca shakespeariana. Il sistema di sedute che completa questo spazio è stato sviluppato dal team di Poltrona Frau Contract, con cui Renzo Piano ha già collaborato con successo più volte in passato. Due i modelli utilizzati: sulle balconate la poltroncina da teatro fissa RP02, progettata da Renzo Piano per l’Auditorium Padre Pio a S. Giovanni Rotondo, e al piano terra Movie Chair, seduta leggera e impilabile che consente di riconfigurare lo spazio a seconda delle esigenze del concerto o dello spettacolo. Entrambi i modelli sono stati personalizzati a misura della Calderwood Hall, in un lavoro condotto fianco a fianco con lo staff di Renzo Piano Building Workshop e con Yasuhisa Toyota, che ha curato la progettazione acustica. RP02, con struttura in legno di quercia e sedile in tessuto con molleggio a cinghie elastiche, è una poltrona ribaltabile per gravità su snodi in nylon anti-rumore, il cui sotto sedile è schermato con pannello acustico in legno. È stata adattata integrandola con una speciale struttura in metallo a C che ne ha consentito l’installazione sulle barre metalliche che descrivono un quadrato attorno al vano centrale della sala. La Movie Chair è stata scelta per il design che unisce la maneggevolezza necessaria alla sua destinazione d’uso con lo spirito informale e al tempo stesso accogliente di una seduta domestica. Per l’utilizzo all’interno della Calderwood Hall, Movie Chair è stata realizzata con tessuto in lana per sedile e schienale e impiallacciatura in legno di quercia per i braccioli, uniformando i materiali a quelli della RP02. Il risultato di questo intervento, condotto in stretta collaborazione con i progettisti architettonici, è un sistema di sedute che si inserisce in modo armonico nella sala, quale elemento facente parte a pieno titolo dell’intero progetto.

POLTRONA FRAU
Divisione Contract
S.S. 77 Km 74.5
I - 62029 Tolentino (MC)
E-mail: contract@poltronafrau.it
www.pfgcontract.com

Visualizza il pdf dell'articolo

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054