Beecroft Building di Hawkins Brown | THE PLAN
  1. Home
  2. Architettura
  3. Beecroft Building

Beecroft Building

Hawkins\Brown

Scritto da Hawkins\Brown -

Il Beecroft Building, struttura di ricerca di rilievo internazionale nell’ambito della fisica, riunisce esperti in fisica teorica e sperimentale in un unico centro di eccellenza: l’idea, tanto ambiziosa quanto sentita, nasce dalla volontà della committenza di creare un ambiente di lavoro collaborativo che, affiancato a laboratori d’avanguardia, dia vita a una struttura innovativa per i propri centri di ricerca leader mondiali in materia.

La forma e la facciata del Beecroft Building sono state progettate sapientemente per rispondere all’ambiente variegato che lo circonda, tra diversi edifici storici, una zona protetta e alberi secolari. Il ritmo, la verticalità della facciata, il colore delle alette in bronzo ossidato naturalmente e il rame espanso del rivestimento smaltato richiamano le sfumature della vicina cappella del Keble College (Grade I).

Gli ambienti interni del dipartimento si trasformano in un posto di lavoro moderno, abbandonando le vesti formali dell’istituzione, sfidandone i canoni classici e modificandone le modalità di lavoro.

I livelli interrati a 16 metri di profondità ospitano diversi laboratori in cui vengono condotti delicati esperimenti e dove viene portata avanti la ricerca in ambito di scienza quantistica e tecnologia. La temperatura è stabile a +/- 0.1°C e le vibrazioni sono ridotte al minimo. Per poter raggiungere tali standard, di cui esistono pochi progetti di riferimento in tutto il mondo, gli architetti hanno lavorato a stretto contatto con la committenza e l’appaltatore, stabilendo metodi su misura di simulazione e verificando attentamente il design.

I vari team di progettazione hanno collaborato per assicurare la consegna di un edificio di altissima qualità restando in linea con il budget prestabilito, nonostante gli onerosi requisiti tecnici di costruzione. Dove possibile, infatti, sono state utilizzate delle componenti prefabbricate tra cui la struttura in calcestruzzo armato e i sistemi di facciata continua per migliorare la qualità, ottimizzare i costi e perfezionare il programma del progetto.

City: Oxford, UK
Client: University of Oxford
Completion: 2018
Gross Internal Area: 7,900 m2
Architect: Hawkins\Brown
Project Management: WSP Parsons Brinckerhoff
Main Contractor: Laing O’Rourke

Consultants
Quantity Surveyor:
Turner & Townsend
Acoustics, Sustainability and ME: Hoare Lea
Structural: Peter Brett Associates
Landscape: BD Landscape
Safety Coordinator: Scott White & Hookins

Photography: © Jim Stephenson and © Jack Hobhouse, courtesy of Hawkins\Brown

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Jack Hobhouse  #Jim Stephenson  #Oxford  #Regno Unito  #Facciata continua  #Struttura in calcestruzzo armato  #Calcestruzzo armato  #Bronzo  #Vetro  #Edificio scolastico  #Europa  #Hawkins\Brown 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054