The Bow
  1. Home
  2. Architettura
  3. The Bow

The Bow

Foster and Partners

Scritto da Foster and Partners -
The Bow, una torre alta 237 metri sede di svariati quartier generali, è l'edificio più alto di Calgary e di tutto Canada, esclusa Toronto. Un nuovo punto di riferimento nello skyline metropolitano e un progetto significativo in termini urbani, sociali e ambientali. La base della torre, ricca di negozi, ristoranti e café, si estende su un’ampia piazza impreziosita da aree verdi, mentre i piani superiori, destinati agli uffici, sono inframmezzati da tre terrazze panoramiche che favoriscono la ventilazione naturale e contribuiscono a ridurre in modo significativo il consumo energetico. The Bow è il primo centro di sviluppo urbano di rilievo, scelto tanto da Encana quanto da Cenovus e dislocato nell’area a est del Centre Street, un importante asse che attraversa Calgary. Le forme dell’edificio, concepite a fronte dell'analisi delle condizioni climatiche e delle organizzazioni ivi presenti, seguono una linea arcuata: l’architettura, rivolta verso sud, approfitta sia della posizione strategica per beneficiare di luce e calore naturale, sia della propria convessità per massimizzare il perimetro destinato agli uffici a struttura cellulare con vista sulle Rocky Mountain. Il carico strutturale viene ridotto al minimo grazie alla scelta di orientare la facciata in direzione opposta rispetto alle correnti principali, riducendo quindi la quantità di acciaio necessaria per sorreggere il sistema di griglie già di per sé efficiente. Ogni sezione triangolate della struttura si estende su sei piani, rendendo dunque l’architettura meno imponente a livello visivo. Nei punti in cui la costruzione curva verso l'interno si può notare quanto la facciata in vetro sia protesa in avanti, così da creare una serie di atri che corrono lungo la torre in tutta la sua altezza. Questi spazi agiscono da cuscinetto termico in grado di isolare l'edificio e ridurre significativamente il consumo energetico. Siccome le dimensioni di ogni piastra di pavimentazione sono state calibrate per ospitare un'intera divisione aziendale, è stato necessario promuovere uno spirito di collaborazione tra le organizzazioni, arrivando a una dimensione sociale negli spazi lavorativi. L’accesso verticale agli uffici viene controllato da tre incantevoli giardini panoramici che si affacciano sugli atri dei piani 24, 42 e 54 e vantano alberi secolari, luoghi di ristoro, sale riunioni, servizio catering e ascensori. L'auditorium si trova all’ultimo piano della torre. The Bow stabilisce inoltre connessioni laterali con gli edifici circostanti. La torre si interseca in due punti con la rete pedonale al coperto, offrendo dunque riparo ai passanti nelle rigide giornate invernali. Nel secondo piano, permeabile alla vita cittadina, si collocano negozi e café. Il progetto, grazie a tali punti di intersezione situati al di sopra del Centre Street, va dunque a perfezionare il collegamento pedonale, essenziale per la rete civica del centro cittadino. Esternamente l’arco dell'edificio delimita una grande piazza pubblica, valorizzata tanto da elementi arborei quanto da un'opera emblematica dello scultore spagnolo Jaume Plensa.

Location: Calgary, Canada
Client:
H+R Real Estate Investment Trust
Completion:
2013
Gross Floor Area:
199.800 m2
Architects:
Foster + Partners
Design Team:
Norman Foster, David Nelson, Spencer de Grey, Nigel Dancey,James Barnes, Julia Vidal Alvarez, Laura Alvey, Tim Bauerfeind, Jakob Beer, Karin Bergmann, Mattias Bertelmann, Stephen Best, Federico Bixio, Marie Christoffersen, Vasco Correia, Kirsten Davis, Ulrich Hamman, Michelle Johnson, Arjun Kaicker, Sabine Kellerhoff, Chiu-Ming Benny Lee, Mathieu Le Sueur, Shirley Shee Ying Leung, Alissa MacInnes, Carsten Mundle, Florian Oelschlager, Cristina Perez, Susanne Reiher, Diana Schaffrannek, Anja Schuppan, Carolin Senfleben, Robert Smith, Eva Tzivanki
Collaborating Architect:
Zeidler Partnership
Artist:
Jaume Plensa
Main Contractor:
Ledcor Construction

Consultants
Structural:
Yolles
Civil Engineer:
Kellam Berg
Mechanical :
Cosentini
Fire:
Leber Rubes
Vertical Transport:
KJA
Acoustic:
Cerami
Cost:
Altus Helier
Lighting:
Claude Engle Lighting Design
Landscape:
Carson McCulloch
Planning:
Sturgess Architecture
Environmental:
Transolar
Wind Engineer:
RWDI
Transportation Engineer:
DA Watt
Signage:
Cygnus
Code:
Leber-Rubes
Art:
Via Partnership
Cladding:
Brook Van Dalen

Photography:
© Nigel Young_Foster + Partners
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054