Basilica del Sacro Cuore Illuminare un luogo di culto
  1. Home
  2. Architettura
  3. Basilica del Sacro Cuore Illuminare un luogo di culto

Basilica del Sacro Cuore Illuminare un luogo di culto

Pierre Douillet e L'agence Lumière

Basilica del Sacro Cuore Illuminare un luogo di culto
Scritto da Redazione The Plan -

Situata nel centro cittadino di Grenoble, nei pressi della stazione ferroviaria, la basilica del Sacro Cuore è stata costruita a partire dagli anni Venti del Novecento, senza essere mai giunta alla completa realizzazione del progetto originario. Un recente intervento di ristrutturazione dell’edificio ne ha valorizzato gli spazi liturgici e di riunione, realizzando un progetto che riavvicina la chiesa alla città e ai suoi abitanti. Il progetto, curato da Pierre Douillet per la parte architettonica e da L’Agence Lumière per lo studio illuminotecnico, ha attribuito un ruolo chiave alla luce e all’illuminazione sia naturale sia artificiale degli spazi; nuove vetrate colorate filtrano i raggi provenienti dall’esterno, mentre per l’illuminazione artificiale sono stati scelti prodotti Targetti, con i quali i lighting designer hanno potuto mettere a punto un progetto caratterizzato da elevata tecnologia e versatilità d’uso. Il nuovo impianto, infatti, che si basa interamente su apparecchi luminosi a LED, è stato concepito da un lato con l’obiettivo di minimizzare il ricorso alla luce artificiale durante le ore diurne, dall’altro in un’ottica di flessibilità d’uso, al fine di creare regie luminose alternative per le varie occasioni liturgiche. Ulteriore obiettivo, la salvaguardia e tutela delle superfici artistiche fotosensibili. All’illuminazione diretta dell’ampia navata centrale della basilica provvedono apparecchi incassati orientabili Cloud, installati sul soffitto a 26 metri di altezza; al primo livello dell’aula altri apparecchi Cloud, integrati in applique realizzate in stretta collaborazione con i lighting designer, sono invece destinati all’illuminazione indiretta. Per le navate laterali inferiori e superiori della basilica, così come per il settore sotto-tribuna, sono stati scelti gli apparecchi doppi a sospensione CctLed Tube; anche in questo caso la soluzione adottata è stata studiata appositamente per rispondere al meglio alle caratteristiche illuminotecniche richieste dal progetto. CctLed Architectural e Downlight illuminano infine rispettivamente la grande sala conferenze e i corridoi dell’area uffici, conferendo unitarietà all’intero progetto illuminotecnico pur nel rispetto delle esigenze di illuminazione dei singoli spazi.

 

TARGETTI SANKEY

Via Pratese, 164 - I - 50145 Firenze

Tel. +39 055 37911 - Fax +39 055 3791266

E-mail: targetti@targetti.com - www.targetti.com

Visualizza il pdf dell'articolo
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Illuminazione  #Targetti  #Grenoble  #Francia  #Europa  #2016  #Pierre Douillet e L'agence Lumière  #Report  #The Plan 093 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054