Sede del Gruppo Azahar - Carlos Ferrater
  1. Home
  2. Architettura
  3. Sede del Gruppo Azahar

Sede del Gruppo Azahar

Carlos Ferrater

Scritto da Redazione The Plan - 8 aprile 2010
L’attività del Gruppo Azahar si rivolge alla sostenibilità e all’ambiente: servizi di giardinaggio, riciclo e trattamento dei rifiuti, consulenze in campo ambientale e sostegno all’arte e alla cooperazione col Terzo Mondo. La nuova sede, nel progetto dello studio OAB di Carlos Ferrater, si dispone su tre nuclei: le serre e i vivai, l’edificio per i servizi e la sede centrale, che esprime un’architettura-simbolo, in stretto rapporto con il paesaggio. La corona di montagne forma lo sfondo che interagisce con il bianco profilo a geometria sfaccettata, inserendo l’edificio nel paesaggio con raffinatezza. Il susseguirsi di luci e ombre nell’arco del giorno e delle stagioni sulle “pieghe” geometriche ne modifica l’aspetto. Orientato sull’asse est-ovest, l’edificio si compone di due ali gravitanti su un corpo centrale, intorno a due corti a patio, che filtrano il rapporto interno-esterno. I patii e l’efficace orientamento offrono grande luminosità interna, rendendo minimo l’apporto di luce artificiale. Le ali che ospitano le differenti aree di lavoro convergono nella hall, spazio distributivo con funzioni espositive. La sala riceve luce zenitale da un grande lucernario centrale che introduce la particolare qualità della luce da nord. Efficienza energetica e carattere architettonico definiscono il rivestimento uniforme, continuo e isolante per muri e copertura. L’edificio di servizio, una stecca di 250 m, comprende spogliatoi, aree di lavoro e impianti: il tetto verde inclinato diviene ulteriore quinta di sfondo per la sede.

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054