8.000 LIBRI IN CERAMICA, BIBLIOTECA DI DORNBIRN
  1. Home
  2. Architettura
  3. 8.000 LIBRI IN CERAMICA PER LA NUOVA BIBLIOTECA DI DORNBIRN

8.000 LIBRI IN CERAMICA PER LA NUOVA BIBLIOTECA DI DORNBIRN

Dietrich Untertrifaller Architekten | Christian Schmoelz

Scritto da Redazione The Plan -

Dietrich | Untertrifaller e Christian Schmoelz hanno progettato congiuntamente la nuova biblioteca della città di Dornbirn, uno spazio di condivisione, incontro e apprendimento intergenerazionale. La struttura è stata pensata per promuovere la letteratura e lo studio delle lingue, l’apprendimento dei metodi di ricerca computerizzata e le nuove forme di comunicazione.

IL CONTESTO URBANO

La struttura è formata da un padiglione autonomo di forma ovoidale. La forma sinuosa che contraddistingue la Biblioteca pubblica di Dornbirn emerge distintamente dal suo contento differenziandosi dalla regolarità compositiva degli edifici circostanti. Il percorso pedonale esterno attraversa l'intero edificio trasformandosi successivamente in uno spazio pubblico.

UNA FACCIATA DI 8.000 LIBRI IN CERAMICA

Un reticolo di elementi prefabbricati in ceramica è montato su un telaio in acciaio a una distanza di 70 cm dalla facciata vetrata. Il design si ispira ai libri disposti sugli scaffali delle librerie. Di notte, la luce filtrata da questa mashrabiyya offre un'immagine chiara del parco e della città. Dietro questo sistema di ombreggiamento fisso, che consente anche di risparmiare sui costi energetici, corre un anello di finestre in legno-alluminio ad altezza stanza con tripli vetri e ante di ventilazione aggiuntive nelle aree di lavoro.

UN SALOTTO PUBBLICO

La crescente digitalizzazione della nostra vita quotidiana e il conseguente cambiamento della nostra cultura e delle tipologie di comunicazione hanno condotto i progettisti Dietrich | Untertrifaller e Christian Schmoelz ad immaginare la biblioteca come una specie di salotto pubblico in cui le persone posso scambiarsi idee ed interagire.

La biblioteca si estende su un totale di 1.200 metri quadrati, distribuiti su tre piani che offrono spazio sufficiente per un massimo di 100.000 libri e riviste. La grande sala riunioni, utilizzabile in modo flessibile, funge da area di lettura o sala per eventi per conferenze, presentazioni di libri e proiezioni di film, a seconda delle esigenze.

SPAZIO AI BAMBINI

La biblioteca per giovani BI: JU è concepita come un vivace luogo di incontro e offre ai giovani una vasta gamma di servizi. Uno spazio in cui i bambini possono imparare, lavorare insieme su progetti, partecipare a eventi o organizzarne alcuni da soli.

Architect: Dietrich | Untertrifaller and Christian Schmoelz 
Location: Dornbirn, Austria 
Photography by © Aldo_Amoretti, Albrecht I. Schnabel.
courtesy of  Dietrich | Untertrifaller and Christian Schmoelz 

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Aldo Amoretti  #Albrecht I. Schnabel  #Austria  #Centro culturale  #Dietrich Untertrifaller Architekten  #Christian Schmoelz  #Architettura Internazionale 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054