432 Park Avenue
  1. Home
  2. Architettura
  3. 432 Park Avenue

432 Park Avenue

Rafael Viñoly Architects

Scritto da Rafael Viñoly Architects -

Situato lungo la famosa Park Avenue, tra la 56th e la 57th Street, il grattacielo 432 Park Avenue non è solo il più alto complesso residenziale di New York (ben 425 metri), ma anche dell’intero emisfero occidentale. Progettato da Rafael Viñoly e realizzato da Macklowe Properties in collaborazione con CIM Group, accoglie 106 residenze di lusso e si impone come edificio multifunzionale e nuova icona dello skyline newyorkese. È un volume slanciato, con residenze nei livelli intermedi e superiori e aree comuni nella porzione inferiori, accanto al quale si sviluppano due volumi a scala minore che accolgono spazi commerciali e di retail affacciati sulla East 57th Street. 432 Park è l’espressione e il riflesso delle straordinarie qualità del reticolo urbano di Manhattan. Il progetto si propone infatti come una griglia regolare di elementi in calcestruzzo a vista, in cui vari “edifici indipendenti” si sovrappongono l’uno sopra l’altro, separati da spazi filtro in cui la struttura viene lasciata esposta, studiati per permettere la deviazione della spinta del vento e garantire la stabilità strutturale.I sei volumi in posizione superiore contengono 53 piani residenziali, dove trovano spazio 106 unità impreziosite da viste panoramiche. Il piano tipo presenta un soffitto alto 3,8 metri e stanze libere da elementi strutturali, così da assicurare un’elevata flessibilità e la possibilità di personalizzare gli interni. Ogni piano misura circa 812 metri quadrati e può accogliere da una a due unità.La parte inferiore della torre è invece dedicata in toto ai servizi esclusivi per i residenti: sale conferenze, per meeting e proiezioni, ristorante con terrazza verde che dà sulla 57th Street, spa e centro benessere, palestra, piscina, vano deposito, cantine e garage ipogeo. In corrispondenza della base, uno spazio pubblico piantumato favorisce la sensazione di apertura verso il tessuto stradale. Un portone privato segna l’ingresso che dà sulla lobby dal carattere moderato. Tutti i servizi e gli accessi alla consegna sono indipendenti e concentrati lungo il lato est della torre. Un volume dedicato al retail, che dà sulla 57th Street, conserva la propria identità funzionale e architettonica, mantenendosi al tempo stesso in sintonia con lo stile della torre e diffondendo l’atmosfera commerciale che si respira lungo Madison.

Location: New York, New York, USA
Client: Macklowe Properties, CIM Group
Completion: 2015
Gross Floor Area:  71,630 m2 
Architects: Rafael Viñoly Architects, SLCE
Contractor:  Lendlease

Consultants 
Structural: WSP
Interior Design: Deborah Berke Partners

Photography:  © DBOX for Macklowe Properties and CIM Group

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054